Asi Caserta, la presidente Pignetti: “Fermiamo la corruzione!”

Asi Caserta, la presidente Pignetti: “Fermiamo la corruzione!”

Pietro Battarra

– “Il fenomeno della corruzione assume oggi proporzioni tali da incidere in maniera significativa su tutta la vita civile, politica e amministrativa del Paese, pregiudicando non solo il buon andamento della pubblica amministrazione, ma la stessa economia della Nazione”. Lo ha detto la Presidente di Asi Caserta Raffaela Pignetti in occasione del primo Corso di formazione in materia di prevenzione della corruzione, tenutosi nella sede del Consorzio. L’incontro ha visto la partecipazione dei dipendenti dell’Ente, dei rappresentanti dei Consorzi Asi di Benevento, Avellino e Salerno e dei Comuni consorziati.

La Pignetti ha poi aggiunto: “È evidente che qualunque parametro di valutazione del buon andamento di un’amministrazione debba fare necessariamente riferimento a questa problematica, attivando tutte le misure organizzative e regolamentari efficaci a garantire un adeguato livello di prevenzione”.

La Presidente ha quindi ricordato tutte le iniziative poste in essere dal Consorzio sin dal suo insediamento sul versante della trasparenza e della prevenzione del rischio corruttivo: la approvazione del piano triennale già dal 2015, la sottoscrizione dei protocolli di legalità con la Prefettura, di vigilanza collaborativa con l’Anac, le convenzioni con le stazioni uniche appaltanti e le misure specifiche in materia di trasparenza.

Un’attività che ha portato il Consorzio casertano a porsi come un punto di riferimento nell’ambito delle Asi campane. I lavori sono stati incentrati sulla parte generale: sull’analisi delle normativa di settore e sulle attività di predisposizione, attuazione e controllo del Piano triennale di prevenzione della corruzione e per la trasparenza. La didattica è stata svolta dall’ingegnere Marco Irace di Sillogica. Per il 17 ottobre e il 7 novembre è prevista la trattazione della parte speciale, con particolare riferimento alla disciplina degli appalti e al Codice dei contratti, che sarà affidata a un magistrato del Tar esperto della materia. Anche per i prossimi due appuntamenti l’Asi Caserta ha esteso l’invito agli altri Consorzi campani e ai responsabili della prevenzione della corruzione dei Comuni consorziati.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 7909 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Attualità 0 Comments

Porte aperte alla Reggia, a Pasqua visite gratuite ma limitate

Claudio Sacco – Anche quest’anno la Reggia di Caserta sarà aperta nella domenica di Pasqua, il primo aprile, e il Lunedì in albis, ovvero il giorno 2. È prevista anche l’apertura straordinaria

Primo piano 0 Comments

Cinema. Cesaro, ecco la legge per il rilancio industriale ed educativo

“Una Legge storica perché non solo interviene in un comparto che da decenni aspettava una disciplina normativa puntuale, aumentandone le risorse di oltre il 60%, ma anche perché, attraverso una

Attualità 0 Comments

Giornata del volontariato, entrata libera alla Reggia di Caserta

Pietro Battarra per Ondawebtv – È domani 5 dicembre la Giornata del volontariato. Contribuire alla realizzazione del bene comune. È questo uno dei principi alla base del volontariato al quale nell’occasione la

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply