Avitabile & Britti, si infiamma il palco del Settembre al Borgo

Avitabile & Britti, si infiamma il palco del Settembre al Borgo

Maria Beatrice Crisci Foto Titti Fabozzi / DMV

– Incursione a sorpresa sul palco del Settembre al Borgo. In un fuori programma Enzo Avitabile, direttore artistico, ha portato il suo sound e Alex Britti, big della serata, si è trasformato nel bravo chitarrista che è.

L’evento nell’evento al Teatro della Torre di Casertavecchia nelle due ore di concerto di Alex Britti, accompagnato dalla sua chitarra che non perde quel sapore unico che spazia dal blues al jazz, dal rock al pop. L’artista ha diviso il palco con la sua collaudata band: Davide Savarese alla batteria, Matteo Pezzolet al basso, Benjamin Ventura alle tastiere, Cassandra De Rosa e Oumy N’Diaye ai cori. Dal vivo ha proposto una scaletta completa, dai suoi più grandi successi fino agli ultimi singoli, spaziando tra atmosfere che conservano il sapore blues che hanno sempre contraddistinto l’artista.

Questo nuovo tour estivo partito dall’auditorium Parco della Musica di Roma – simbolicamente intitolato “Non siamo autorizzati a fermarci” – arriva dopo la pubblicazione di due singoli “Brittish” prodotto da Salmo e “Una Parola Differente” ultimo singolo uscito il 24 maggio. Tra le due pubblicazioni ha svolto lezioni di chitarra online per raccogliere fondi per l’ospedale Niguarda e in occasione del Primo Maggio si è esibito di notte in una suggestiva piazza San Giovanni deserta interpretando “Hey Joe” di Jimi Hendrix.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 6664 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Cultura

Cattedrale di Calvi Risorta, perla romanica in Terra di Lavoro

Luigi Fusco – Numerosi sono gli esemplari di architetture sacre in stile romanico presenti in Terra di Lavoro e molte di esse sono ancora visibili nell’entroterra casertano, soprattutto lungo nell’area

Attualità

Ospedale Caserta. Premio Anna Maria De Sipio all’Oncologia

Claudio Sacco  – Un altro prestigioso premio si va ad aggiungere ai riconoscimenti attribuiti all’AORN di Caserta, Azienda Ospedaliera di Rilievo Nazionale “Sant’Anna e San Sebastiano”. L’Unità operativa complessa di

Attualità

Buon 2021! Ecco il saluto degli artisti casertani all’anno nuovo

Maria Beatrice Crisci -Quattro artisti, quattro modi diversi di interpretare l’attesa per il nuovo anno, quattro storie di speranza. È il saluto dell’arte all’anno nuovo. gli artisti tutti casertani lo

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply