Avvertite la LIPU! All’Arena Vanvitelli c’è “il ladro di cardellini”

Avvertite la LIPU! All’Arena Vanvitelli c’è “il ladro di cardellini”

Pietro Battarra

Il ladro di cardellini. E’ questo il film della settimana della rassegna di Vanvitelli sotto le stelle. L’appuntamento è per sabato 5 settembre alle 20,30 con il regista Carlo Luglio e gli attori Ernesto Mahieux e Pino Mauro. A condurre la serata sarà Christian Coduto che intervisterà i tre ospiti subito dopo la proiezione del film.

Quella che ormai tutti indicano come Arena Vanvitelli nasce da un’idea della Confcommercio con il patrocinio del Comune di Caserta, per offrire una occasione di svago alla comunità in un momento particolarmente delicato. L’accesso è gratuito.

Il ladro di cardellini è una commedia amara sul tema della libertà e sull’importanza di smarcarsi dai pesi e dalle gabbie mentali anche e soprattutto nella terza età. Il personaggio principale, un bravissimo Nando Paone, è infatti un uomo che, dopo una serie di peripezie, impara a reinventarsi senza perdere la fiducia, e riesce a ritrovare un’identità che credeva perduta grazie all’amore nella sua accezione più ampia.

La storia è quella di Pasquale Cardinale, un agente della forestale che passa le sue giornate fra alcol e video poker. Indebitato fino al collo e pressato dall’estenuante desiderio di sua figlia Grazia di sottoporsi a un costoso intervento estetico, Pasquale non trova altra soluzione che rivendere sul mercato nero i cardellini sequestrati ai bracconieri. Colto in flagrante, incassa un rapido e umiliante licenziamento che segnerà il suo definitivo ingresso in una banda di anziani e stravaganti bracconieri.

Questo sarà il penultimo appuntamento della rassegna che si concluderà sabato 12 settembre. Tante le opere e gli artisti che hanno animato la seconda edizione realizzata grazie al supporto tecnico del cinema Duel Village e al contributo prezioso di nove sponsor che hanno aderito con entusiasmo all’iniziativa voluta da Confcommercio. L’ultimo appuntamento sarà sabato 12 settembre con Il grande passo, ospite il regista Antonio Padoan.

About author

Pietro Battarra
Pietro Battarra 145 posts

Pietro Battarra. Pubblicista. Laurea triennale in Scienze delle Comunicazioni Università Suor Orsola Benincasa Napoli. Iscritto al Master in Marketing e Digital Innovation per l'arte e la cultura, Università Guglielmo Marconi. Si interessa in particolare di cultura e fenomeni sociali. La sua passione sono la moda e il fitness. Ha iniziato giovanissimo a sfilare per marchi come Dolce&Gabbana, Trussardi, Hogan, Roberto Cavalli, Alcott, MSGM, Minimal ed è stato protagonista di shooting fotografici e cataloghi per importanti campagne pubblicitarie. Dall’esperienza a New York a quella in Cina, passando per la Turchia, la Spagna e Singapore nei suoi progetti c’è quello di occuparsi di marketing e comunicazione.

You might also like

Primo piano

Teatro Civico 14 di Caserta, è in scena l’amore secondo Tirelli

Claudio Sacco  – Il Teatro Civico 14 di Caserta ospita sabato 19 ottobre alle ore 20 e domenica 20 ottobre alle ore 19.00 «L’amore è bello, l’amore fa schifo (e le donne di Shakespeare) di

Primo piano

Donazione organi, un gesto di grande generosità

Luigi D’Ambra Decidere di donare i propri organi e tessuti dopo la morte è un gesto di grande generosità. Così facendo si dona ad uno o più pazienti, in molti

Primo piano

Capolavori a Palazzo, la collezione di un antiquario alla Reggia

Maria Beatrice Crisci – “La collezione Lampronti è molto ricca, ed è costituita in larga misura da opere acquisite all’estero, attraverso le aste internazionali, arricchendo il patrimonio artistico italiano con