Benvenuto, presidente! Doc Schiavone leader di Confindustria

Benvenuto, presidente! Doc Schiavone leader di Confindustria

Beniamino Schiavone, 37 anni, medico epidemiologo specialista in Igiene e Medicina Preventiva e rappresentante legale della Casa di Cura “Padre Pio” di Mondragone, è il nuovo Presidente di Confindustria Caserta. Il nuovo leader dell’Associazione, che succede a Luigi Traettino, è stato eletto dall’Assemblea, svoltasi in modalità da remoto, e durerà in carica per il quadriennio 2021-2025.

“Per me è un onore – ha spiegato Schiavone – aver ricevuto la fiducia degli associati, che mi hanno dato la possibilità di ricoprire questo prestigioso incarico in un momento così delicato per l’intera classe imprenditoriale. In questa fase Confindustria Caserta ha dimostrato coesione e grande senso di responsabilità, resistendo strenuamente alla crisi e decidendo di portare avanti un processo di rinnovamento già iniziato nell’ultimo quadriennio”.

Il neopresidente ha tracciato il percorso che intenderà portare avanti attraverso alcune parole chiave: “Guiderò l’Associazione – ha aggiunto – guardando al futuro e compiendo scelte coraggiose. Questo quadriennio sarà caratterizzato dai valori dell’inclusione, dell’ambizione, dell’innovazione, della determinazione e delle connessioni. Confindustria Caserta è la casa degli imprenditori e sempre di più dovrà tutelare le aziende associate. Tuttavia, sono convinto che l’impresa non sia solo profitto, ma un’attività che deve comprendere un forte senso di responsabilità sociale verso l’intera comunità. Dobbiamo innovare, puntare a ripartire, sfruttando le opportunità come il Recovery Fund, non lasciando indietro nessuno e lavorando tutti insieme, rafforzando la collaborazione con tutte le realtà del territorio: la politica, i sindacati, l’Università”.

Un passaggio importante Schiavone lo dedica al suo predecessore: “Non posso che ringraziare il Presidente Traettino. Se si è creato un clima di compattezza, di unità di intenti e di coesione che ha portato alla mia designazione all’unanimità lo dobbiamo al suo ottimo lavoro. Sono stato il suo vicepresidente per quattro anni, – ha concluso Schiavone – da lui ho imparato molto e si è creato un eccellente rapporto personale”.

A precedere la relazione del nuovo Presidente è stato il leader uscente degli industriali casertani, Luigi Traettino: “La mia soddisfazione più grande – ha dichiarato – è aver creato un clima di stima e collaborazione reciproca tra chi guida la nostra Associazione. Siamo una vera e propria famiglia, in cui tutti remano dalla stessa parte. Lascio Confindustria Caserta in ottime mani, ma soprattutto abbiamo registrato risultati importanti sotto il profilo delle nuove adesioni, della nascita e della crescita di molte realtà aziendali e dell’internazionalizzazione, che ha subito un’accelerazione notevole negli ultimi quattro anni. Ringrazio tutti i colleghi imprenditori e la struttura Confindustria Caserta per avermi concesso di vivere l’esperienza più bella e gratificante della mia vita”.

L’Assemblea ha eletto anche i vicepresidenti: Clelia Crisci (vicepresidente vicario), Adolfo Bottazzo, Luigi Della Gatta, Vincenzo Giannotti, Roberto Impero e Ludovica Zigon. Faranno parte della squadra, in qualità di vicepresidenti di diritto, anche Pasquale Lama, presidente Gruppo Giovani Industriali, Antonio Pezone, presidente ANCE Caserta, e Massimiliano Santoli, presidente Piccola Industria. Sempre l’Assemblea, chiamata a votare anche il programma del neopresidente, ha eletto cinque rappresentanti nel Consiglio Generale. Si tratta di Angela Casale, Enrico Landolfi, Maurizio Pennetti, Angela Pozzi e Maurizio Turrà. A concludere i lavori è stato il Presidente di Confindustria, Carlo Bonomi.

Comunicato stampa

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 8810 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Cultura 0 Comments

San Sebastiano day, concerto in Cappella Palatina alla Reggia

Claudio Sacco – «Fra umano e divino, fra realtà e fiaba». È questo il titolo del concerto matinée con ingresso libero in programma per domenica 20 gennaio alle ore 11 nella Cappella Palatina di

Primo piano 0 Comments

In corteo anche ad Aversa per la Giornata della Memoria

Corteo ad Aversa, ma anche a Napoli, Avellino, Benevento e Salerno e in contemporanea a Messina e in 1000 luoghi in tutta Italia per la XXI Giornata della Memoria e

Attualità 0 Comments

Fondo di rotazione. Al seminario a Napoli boom di presenze

L’auditorium della Regione Campania al Centro Direzionale di Napoli ha ospitato oggi il seminario tecnico di approfondimento sul fondo di rotazione per la progettazione degli enti locali, il cui bando

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply