Bicentenario Provincia e Don Peppe Diana. Le celebrazioni

Bicentenario Provincia e Don Peppe Diana. Le celebrazioni

Claudio Sacco

– «Don Peppe Diana è sicuramente un modello, un esempio virtuoso per tutti noi, ma specialmente per i giovani, che devoSchermata 2019-01-07 alle 16.04.24no lottare per trasformare ancora di più il nostro territorio in luoghi di accoglienza, di libertà, di incontri». Così il Presidente della Provincia, Giorgio Magliocca. Infatti, nell’ambito delle celebrazioni della ricorrenza dei 200 anni della nostra Provincia, ricade il 25° anniversario della morte di Don Peppe Diana, il sacerdote, parroco della Chiesa di San Nicola di Bari di Casal di Principe barbaramente ucciso dalla camorra mentre si apprestava a celebrare la prima messa del mattino. Magliocca ha poi aggiunto: «In questo percorso iniziato insieme al Comune di Casal di Principe, al coordinamento provinciale dell’Associazione Libera, al Comitato di Don Peppe Diana, abbiamo inserito anche l’incontro con tutti i Sindaci di Terra di Lavoro, in programma mercoledì 9 Gennaio 2019, alle ore 10.00, nell’Aula Consiliare della Provincia, presso la sede di Via Lubich, ex area Saint Gobain a Caserta, per condividere idee da sviluppare e mettere in campo sia per il bicentenario della Provincia sia per l’anniversario di Don Peppe Diana».

Intanto è già in programma per il 19 marzo prossimo una marcia a Casal di Principe con gli studenti, le autorità, il mondo associativo e del volontariato, con i gonfaloni di tutti i comuni, a testimonianza che il sacrificio di Don Peppe Diana non è stato inutile, anzi è diventato non solo nella nostra provincia ma in tutta Italia un messaggio di speranza, di cambiamento nei confronti del malaffare, della camorra, delle mafie in generale.

«La nostra Terra di Lavoro – conclude Magliocca – deve tornare ad essere Terra felix, come un tempo era denominata. E sarà questo il messaggio di speranza che il nuovo anno porterà a tutti».

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 6634 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano

Referendum ed Europa, Pittella On the Road a Caserta

Gianni Pittella, presidente del Guppo S&D al Parlamento europeo, martedì 20 settembre sarà in Provincia di Caserta per la prima delle tappe campane di On the Road 4 Europe, la

Primo piano

Monda: A Caserta aule strapiene per la Medicina di Frontiera

Maria Beatrice Crisci – Il 7 maggio si è svolto nell’aula magna di Medicina a Caserta un evento didattico interattivo di pediatria e neonatologia nei Paesi a risorse limitate. “È stata

Primo piano

“Its’ time to..”, la campagna social #stopviolenzadonne

Maria Beatrice Crisci – L’Osservatorio sul Fenomeno della Violenza sulle Donne della Regione Campania ha lanciato la campagna social #Stopviolenzadonne Sono oltre trenta gli artisti e i volti noti che

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply