Bioarcheologia a Pompei, visite anche ai laboratori di ricerca

Bioarcheologia a Pompei, visite anche ai laboratori di ricerca

Luigi Fusco

– Un’occasione da non perdere per tutti i possessori dell’abbonamento MyPompeii Card. Fino al 28 ottobre, ogni martedì e giovedì, piccoli gruppi contingentati di visitatori potranno accedere ai Laboratori di Ricerche Applicate del Parco Archeologico di Pompei, il centro di ricerche e analisi dove sono custoditi preziosi reperti organici ritrovati nell’area vesuviana. Presso la Camera Climatizzata del Laboratorio sono, difatti, conservate numerose testimonianze archeozoologiche, archeobotaniche e antropologiche, la cui natura svela la singolarità dell’antica società pompeiana e la quotidianità vissuta dai suoi cittadini fino al momento dell’eruzione. Tra questi referti vi sono tessuti, semi, legumi, gherigli di noce, pigne, pani carbonizzati, conchiglie, piccole ciotole con pigmenti e ossa animali. I Laboratori di Ricerche Applicate costituiscono un luogo eccezionale per l’indagine scientifica e pertanto è stato reso fruibile al pubblico, soprattutto per far conoscere le investigazioni che si stanno effettuando nell’ambito delle bioarcheologie. Le visite guidate gratuite saranno quindi riservate ai possessori dell’abbonamento MyPompeii Card e si svolgeranno il martedì e il giovedì, dalle 10:00 alle 14:00, in cinque turni della durata di 45 minuti ciascuno, per un massimo di 5 persone per volta.

Per parteciparvi sarà indispensabile effettuare la prenotazione scrivendo alla mail: mypompeiicard@beniculturali.it.

About author

Luigi Fusco
Luigi Fusco 413 posts

Luigi Fusco - Docente di italiano e storia presso gli Istituti Superiori di Secondo Grado, già storico e critico d’arte e guida turistica regione Campania. Giornalista pubblicista e autore di diversi volumi, saggi ed articoli dedicati ai beni culturali, alla storia del territorio campano e alle arti contemporanee. Affascinato dal bello e dal singolare estetico, poiché è dal particolare che si comprende la grandezza di un’opera d’arte.

You might also like

Primo piano 0 Comments

European Biotech Week 2019. Il Liceo Manzoni protagonista

Claudio Sacco  – Sarà il Liceo Manzoni di Caserta l’istituto che rappresenterà la provincia alla giornata “European Biotech Week 2019” che si terrà domani presso l’istituto di Biochimica e Biologia

Primo piano 0 Comments

Giovanni Tariello, una vita tutta a colori

(Redazione) – “Giovanni Tariello è una figura fondamentale per la comprensione dei movimenti e delle tensioni artistiche degli anni Settanta. E da allora è protagonista della scena artistica casertana con

Primo piano 0 Comments

AperiModaDesign a Caserta, architetti in vetrina a via Mazzini

Maria Beatrice Crisci – Dalla Reggia di Caserta al salotto buono della città, via Mazzini. NapoliModaDesign dopo i tre giorni intensi nel monumento vanvitelliano invade il centro storico con iniziative

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply