Campania by night. Ricco week end di appuntamenti

Campania by night. Ricco week end di appuntamenti

Pietro Battarra

 – Tantissimi appuntamenti nei luoghi della cultura di tutto il territorio regionale grazie al piano di valorizzazione voluto dalla Regione Campania attraverso la Scabec. Domani venerdì 6 settembre, Campania By Night fa tappa al Museo archeologico di Pontecagnano con la rassegna “Spettattori”, in collaborazione con il Polo museale della Campania: in programma fino al 14 settembre due spettacoli realizzati dal centro di produzione campano, Casa del Contemporaneo.

Il primo spettacolo, intitolato “Gorgia, la forza della parola” andrà in scena il 6 e 7 settembre; protagonisti Amelia Imparato, nel doppio ruolo di Aspasia e Palamede, ed Andrea Carraro in quelli di Lisicle e Gorgia. La pièce riunisce i discorsi gorgiani “Difesa di Palamede” ed “Elogio di Elena” nell’adattamento di Andrea Carraro. Prima dello spettacolo sarà possibile partecipare dalle 19 ad un aperitivo con l’antica bevanda greca Kykeyon e alla visita guidata dal titolo “Gli etruschi di frontiera”, lo spettacolo invece è in programma alle 20.30. E’ possibile acquistare i biglietti on line sul sito www.vivaticket.it e in loco il giorno dello spettacolo a partire dalle 18. Il biglietto online è valido solo per lo spettacolo, per accedere è obbligatorio acquistare il biglietto di ingresso al museo (2 €). Proseguono gli altri appuntamenti di Campania by Night ad Ercolano con le visite serali ogni venerdì, ad Ischia con la mostra “Novecento a Ischia” nella Villa Arbusto; ultima settimana a Paestum dove è in corso dallo scorso luglio la proposta “Guardando le stelle dei Greci” con visite e osservazioni delle stelle. Dopo i due appuntamenti di luglio riprendendo a Quarto il 7 e l’8 settembre le visite alla Villa del Torchio: l’edificio, databile tra il I e il II secolo d.C., prende il nome dal ritrovamento al suo interno di un “torcularium” – torchio – utilizzato per spremere le vinacce. Ingresso gratuito.

Info su www.campaniabynight.it

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 7642 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Cultura 0 Comments

Le vie dell’eremo. Al via domani la IV edizione

Al via domani la prima serata della rassegna Le Vie dell’Eremo, giunta alla quarta edizione. La manifestazione in programma fino al 18 giugno si terrà presso l’Eremo di San Vitaliano. Direzione

Attualità 0 Comments

Storie casertane, il 1946 e l’acquafrescaio di piazza Vanvitelli

Maria Beatrice Crisci – «Il 22 aprile 1946, 74 anni fa, era un lunedì dell’Angelo… Un giovanotto, Giovanni, a cui avevano bombardato il suo ristorantino nei pressi della stazione ferroviaria,

Salute 0 Comments

Percorso salute, al Jambo la giornata delle donazioni con medici ed esperti

Claudio Sacco Sabato prossimo, 11 luglio, il Jambo di Trentola Ducenta inaugura un “percorso salute” finalizzato a rendere la cittadinanza sempre più consapevole del valore di una corretta informazione scientifica e soprattutto

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply