Carditello, al Real Sito la prima nascita di un cavallo Persano

Carditello, al Real Sito la prima nascita di un cavallo Persano

Claudio Sacco

Schermata 2019-02-04 alle 15.51.30Al Real Sito di Carditello, domenica mattina, ha visto la luce il primo cavallo Persano. Si chiama Ionia. A scoprire per primi il lieto evento sono stati il Direttore Roberto Formato e il Presidente Luigi Nicolais, presenti al Sito in occasione dell’incontro dedicato alla pubblicazione “La Platea di Carditello di Antonio Sancio”, a cura di Giovanni Brancaccio. Durante la presentazione è intervenuto anche il Principe Alduino di Ventimiglia di Monteforte, proprietario dei cavalli ospitati al Real Sito, ha precisato che questa è la prima nascita di un cavallo Persano all’interno del Real Sito dopo oltre 100 anni. L’obiettivo condiviso tra la Fondazione e il Principe di Ventimiglia è quello di ripopolare Carditello con i cavalli di razza governativa, recuperando l’antica vocazione del Real Sito ideato come tenuta di caccia, sito dedicato all’allevamento e alla produzione agricola.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 8275 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Castagna di Roccamonfina, il Ministero pubblica l’ok per l’Igp

Maria Beatrice Crisci – Nel luglio scorso la presentazione presso la sede dell’Assessorato agricoltura della Regione Campania, della domanda di registrazione dell’Indicazione Geografica Protetta “Castagna di Roccamonfina”. La stessa documentazione fu

Cultura 0 Comments

Notte bianca a Caiazzo, spazio alle serenate per l’innamorata

Luigi Fusco –Notte Bianca a Caiazzo prevista per sabato 31 luglio. L’evento è organizzato e promosso dall’APS Pro Loco caiatina “Nino Marcuccio”, in collaborazione con l’Associazione Storica del Caiatino e

Attualità 0 Comments

Fondo di rotazione per la progettazione. A presentare il seminario Lucia Esposito

(Beatrice Crisci) – La Regione Campania fornisce una grande opportunità ai comuni per una nuova e più efficace capacità progettuale. Lunedì primo agosto è in programma il seminario tecnico su

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply