Carditello diventa Villaggio Reale per una domenica di eventi

Carditello diventa Villaggio Reale per una domenica di eventi

Pietro Battarra

– Cinque eventi dedicati alle eccellenze del territorio della Regione Campania. Il primo appuntamento è per domenica 3 marzo, dalle ore 10. Tutti gli eventi sono promossi dalla Fondazione e da Coldiretti Caserta, in sinergia con ColCarditellodiretti Campania e Campagna Amica. La giornata di domenica che avrà come focus l’esposizione, la degustazione e la vendita delle eccellenze del beneventano, si aprirà alle ore 10, con l’inaugurazione dell’iniziativa alla presenza di Luigi Nicolais, Presidente della Fondazione, Ernesto Stellato, Sindaco del Comune di San Tammaro e Gennarino Masiello, Vice Presidente nazionale di Coldiretti, Manuel Lombardi, Presidente di Coldiretti Caserta. I visitatori saranno accolti all’interno del Sito da una spettacolare mongolfiera che sorvolerà il galoppatoio grazie alla passione degli operatori dell’Associazione Res Ballooning di Fragneto Monforte. Nell’area esterna saranno presenti gli stand dei produttori di eccellenze agroalimentari della Campania, con al centro un prodotto simbolo della provincia di Benevento: il vino. Nel 2019, infatti, l’area vitivinicola del Sannio è stata dichiarata “Città Europea del Vino”. Ci saranno anche specialità legate al periodo del carnevale e richiami culinari alla cucina dei Borbone. Dalle 12, all’interno della Sala Monta, sarà presentato l’incontro musicale Parole e Musica, a cura di Luca Signorini, primo violoncellista del Teatro San Carlo, accompagnato dal pianista Bruno Persico.

Seguirà, negli spazi esterni,carditello 2 la performance di musiche tradizionali eseguita dai Bottari di Macerata, che utilizzano strumenti del lavoro agricolo, botti e tini, per produrre ritmi incalzanti.

L’iniziativa proseguirà tra momenti di degustazioni agrifood con carne marchigiana, salumi, formaggi, mozzarella di bufala e la mela annurca. Ci sarà anche un’area dedicata ai bambini con uno spazio animato dal Teatro dei Burattini del maestro Giò Ferraiolo, che metterà in scena lo spettacolo Pulcinella custode dei Sapori. Il pubblico potrà partecipare, inoltre, alle visite didattiche a cura della Cooperativa Il Cardo.

Dalle ore 16 la Sala Monta ospiterà il convegno La ciclovia del Carolino – Cicloturismo in Campania. Il ruolo delle randonnées e del Real Sito di Carditello, durante il quale sarà presentato il percorso della Ciclovia del Carolino, da Carditello alle sorgenti del Fizzo, alle pendici del monte Taburno. L’itinerario, che sarà collaudato nella giornata di sabato 2 marzo, ripercorre in gran parte l’originario percorso dell’acquedotto. L’iniziativa sarà il preludio della manifestazione randonneur “Sulla via del Carolino” già programmata per il 13 ottobre 2019 e si svolge in collaborazione con l’associazioni Audax Randonneur Italia, con il Velo Club Vento Contrario di Calvi Risorta (CE), con la Greenway del Sannio, promossa dai comuni della Valle Telesina carditello nuove tecnologie 2in provincia di Benevento.

Aprirà il convegno Roberto Formato, Direttore Fondazione Real Sito di Carditello, introducendo i progetti in corso, cui seguiranno i saluti di Manuel Lombardi, Presidente Coldiretti Caserta, Luca Bonechi, Presidente Audax Randonneur Italia, Antonio Bonacci, Presidente Velo Club Vento Contrario.

Il convegno proseguirà con gli interventi di Giuseppe Gallina, Responsabile Sud Audax Randonneur Italia, Leonardo Ancona, Responsabile Parco e Acquedotto Carolino, Matteo Iannotti, Greenway del Sannio, Paolo Landri, CNR IRPSS, Concetta Mauriello, Nutrizionista Concluderanno l’incontro Giorgio Magliocca, Presidente della Provincia di Caserta, Corrado Matera, Assessore allo Sviluppo e Promozione del Turismo, Regione Campania. il giornalista di cicloturismo Antonio Caggiano. Il convegno sarà moderato dal giornalista di cicloturismo Antonio Caggiano.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 7322 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Attualità 0 Comments

La Campania va in “verde”, riaprono i parchi reali dei Borbone

Luigi Fusco – Buone notizie anche per il Parco del Palazzo Reale di Napoli. Con il cambio di colore della Regione Campania, da rossa ad arancione, per effetto delle recenti

Attualità 0 Comments

Incendio bene confiscato. La Cgil denuncia l’episodio

La Cgil, lo Spi e la Flai della Campania e di Caserta denunciano il grave e vile atto che si è consumato la notte scorsa su un bene confiscato al

Primo piano 0 Comments

Notte di San Lorenzo, è il cielo che piange lacrime di desideri

Augusto Ferraiuolo  – La prima cosa a cui pensiamo nel parlare di San Lorenzo non è la sua agiografia o rituali eventualmente connessi alla sua figura. Pensiamo alla notte, e alle stelle

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply