Caserta. Arch Crocco, nuovo disability manager del Comune

Caserta. Arch Crocco, nuovo disability manager del Comune

-Il Sindaco di Caserta, Carlo Marino, ha nominato il nuovo disability manager: si tratta
dell’architetto Antonio Crocco, 49 anni e una lunga esperienza nel campo delle politiche
sociali, con particolare attenzione rivolta alla tutela delle persone con disabilità e al tema
delle pari opportunità. Crocco svolgerà l’incarico a titolo gratuito, senza alcun onere a
carico del Comune di Caserta.
Il nuovo disability manager lavorerà a stretto contatto con il Sindaco e con la Giunta,
portando avanti una serie di importanti attività. In primo luogo, lavorerà con
l’Amministrazione per implementare politiche che favoriscano l’esercizio dei diritti e delle
opportunità di accesso e fruizione dei servizi in città da parte delle persone con disabilità.
Inoltre, contribuirà all’elaborazione di politiche pubbliche volte al superamento delle
barriere architettoniche, sensoriali e culturali, e promuoverà iniziative pubbliche di
sensibilizzazione sui temi dell’accessibilità, delle discriminazioni e disuguaglianze vissute
dalle persone disabili.
“Il disability manager – ha spiegato il Sindaco di Caserta, Carlo Marino – è una figura
molto importante e ci aiuterà a proseguire le nostre politiche di inclusione in favore delle
persone disabili. In questo senso, stiamo già lavorando da tempo ed è in corso una
costante attività di rimozione delle barriere architettoniche in tutta la città. Abbiamo già
realizzato dei marciapiedi in via Turati, nel centro cittadino, che sono dotati di percorsi
tattili per ipovedenti e tutte le altre opere di riqualificazione urbana saranno sempre
realizzate con la massima attenzione nei confronti delle persone con disabilità. Il nuovo
disability manager, l’architetto Crocco, è una persona competente, un ottimo
professionista con una vasta esperienza nel campo delle politiche sociali e di inclusione.
Sono certo che farà un egregio lavoro e avrà il massimo supporto da parte dell’intera
Amministrazione”.
“Inizieremo subito a operare – ha dichiarato il nuovo disability manager, Antonio Crocco –
su alcuni temi fondamentali, in primis l’abbattimento delle barriere architettoniche, ma
anche per far conoscere il più possibile la figura del disability manager e le sue
competenze. Come concordato con il Sindaco Marino, a breve stileremo un programma di
iniziative, partendo dal mondo della scuola, per promuovere le tematiche relative
all’inclusione e ai diritti delle persone con disabilità”.

👩‍💻Comunicato stampa

About author

You might also like

Primo piano

Maldestro Show Case, concerto-vetrina all’Arena Spartacus

Claudio Sacco  – L’Anfiteatro Campano di Santa Maria Capua Vetere torna a essere location suggestiva e spettacolare del Festival della Letteratura “La memoria degli elefanti”. Protagonista giovedì 20 dicembre alle

Attualità

Screening tumorali, l’Ordine dei Medici sensibilizza i cittadini

-«Alcune attività ordinistiche, seppur non interrotte, avevano subito un rallentamento negli ultimi anni per l’emergenza sanitaria». Così la presidente dell’Ordine dei Medici di Caserta Maria Erminia Bottiglieri, che spiega: «In

Canale TV

Caritas Caserta. Don Vigliotta, continuiamo nell’accoglienza

Maria Beatrice Crisci -La Caritas Caserta continua nell’accoglienza del popolo ucraino in città. Don Vigliotta parla al microfono di Ondawebtv