Caserta, Back to School. Gli auguri del sindaco Marino

Caserta, Back to School. Gli auguri del sindaco Marino

“Faccio il mio in bocca al lupo più sincero ai ragazzi che si apprestano a tornare tra i banchi di scuola. Il rientro in classe è sempre un momento di grande emozione, che quest’anno sento di condividere con voi. Anche per me, che per la prima volta da sindaco vivo con voi questo appuntamento, è come se fosse un primo giorno di scuola. Parlo a voi allo stesso modo in cui parlo alle mie quattro figlie: la scuola è un luogo di formazione e deve garantirvi, nelle migliori condizioni possibili, un percorso di crescita e sviluppo personale, preparandovi alla vita e alle innumerevoli sfide che vi proporrà negli anni. Tuttavia, anche voi ragazzi avete una responsabilità importante: domani, infatti, toccherà a voi occuparvi della nostra comunità e di garantire a tutti un futuro migliore. Dal canto nostro, stiamo facendo il possibile per assicurarvi un’istruzione all’altezza della situazione, pur affrontando difficoltà quotidiane davvero importanti. Sappiamo che non tutti gli edifici scolastici sono nelle migliori condizioni, ma stiamo lavorando senza sosta per garantire sempre la totale sicurezza ai nostri studenti, anche grazie all’utilizzo di fondi regionali e nazionali per la riqualificazione dei plessi. Per concludere voglio rinnovare i miei auguri agli studenti, ai docenti e a tutti coloro i quali lavorano nel mondo della scuola, auspicando che quest’anno diventi una vera e propria festa della conoscenza”. Questo il messaggio di auguri del sindaco di Caserta Carlo Marino, in occasione della riapertura delle scuole.

Domani, giovedì 15 settembre, il primo cittadino farà visita alla scuola media “Leonardo Da Vinci”, alla scuola primaria di San Clemente, alla scuola elementare di San Benedetto e alla scuola media “Giannone”. Venerdì 16 settembre alle ore 10, invece, la cerimonia ufficiale di inaugurazione dell’anno scolastico presso la Biblioteca Comunale di via Laviano, alla presenza dell’assessore regionale all’Istruzione Lucia Fortini.

Fonte: Comunicato stampa

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 7483 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

“Follia” e innovazione, le foto di Helmut Newton al PAN

(Mario Caldara) – Napoli come casa delle idee, della creatività, dell’arte. La città allarga le braccia e, ancora una volta, accoglie un maestro. Il PAN, il Palazzo delle Arti di

Attualità 0 Comments

Il centro-sinistra vince in provincia di Caserta. Crollo di Forza Italia

La provincia di Caserta può voltare pagina. Il primo turno delle elezioni amministrative in Terra di Lavoro aveva già lanciato un primo, importante segnale. I primi due grandi Comuni, superiori

Canale TV 0 Comments

Un Borgo di Libri, premio LeggiCinema a Francesco Piccolo

Maria Beatrice Crisci -Premio LeggiCinema a Francesco Piccolo. Lo scrittore e sceneggiatore casertano ha chiuso la rassegna “Un Borgo di Libri” nell’ambito del Settembre al Borgo 2020. A intervistarlo il

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply