Caserta, Biagio Izzo in scena per Elvio Porta. Lo manda Picone

Caserta, Biagio Izzo in scena per Elvio Porta. Lo manda Picone

Maria Beatrice Crisci

biagio izzo 2– «Noi abbiamo realizzato il suo sogno e lo dedichiamo a Elvio». Così Biagio Izzo al termine dello spettacolo «Di’ che ti manda Picone» al Teatro Comunale di Caserta. La dedica è per Elvio Porta, sceneggiatore del «Mi manda Picone» cinematografico. L’attore napoletano è stato protagonista della pièce comica in questo ultimo fine settimana con al suo fianco la bella modella e attrice spagnola Rocío Muñoz Morales, compagna di Raoul Bova.  Con loro due anche Mario Porfito, Lucio Aiello, Agostino Chiummariello, Rosa Miranda, Antonio Romano, Arduino Speranza e Felicia Del Prete. Le scene sono di Luigi Ferrigno, il disegno luci di Gigi Ascione, i costumi di Anna Zaccarini. La regia è di Giuseppe Miale di Mauro.

Biagio Izzo veste i panni di Antonio Picone, il bambino che vide il padre andare via troppo presto, scomparendo inghiottito dalle fiamme. Ora è un adulto che vuole rimanere ragazzo, ma che dovrà fare i conti con «la piaga sociale di una politica fatta di raggiri e inganni», come scrive nelle sue note il regista Giuseppe Miale di Mauro. L’attore qualche giorno fa al Mattino aveva dichiarato: «La nostra è una critica generale alla malapolitica. Poi chi ha il mariuolo in corpo si sentirà chiamato in causa». Prima di lasciare il pubblico casertano accompagnato da un grande applauso Biagio Izzo ha detto: «Non sto facendo nessuna campagna elettorale e spero di continuare a fare l’attore finché vivo e di avere sempre la gioia di avere al mio fianco attori bravi come quelli di stasera».

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 7643 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Cultura 0 Comments

Un Borgo di Libri. Incontro con l’architetto Franco Purini

Maria Beatrice Crisci -Architetto, saggista docente universitario. Franco Purini ospite d’eccezione insieme alla moglie Laura Thermes di Un Borgo di Libri per l’incontro La città che verrà. Iniziativa organizzata in collaborazione

Attualità 0 Comments

Caserta, tutti sotto al Monumento. E’ notte prima degli esami!

Enzo Battarra – Era il marzo 1984 quando Antonello Venditti iniziò a intonare “Notte prima degli esami”, ma non avrebbe mai immaginato di inventare una moda, un lessico, una botta

Cultura 0 Comments

Ogni mese una parola, una parola al mese: il o la selfie?

(Vincenzo Simoniello*) – La parola selfie /ˈsɛlfi/, termine inglese che designa un autoscatto realizzato prevalentemente attraverso la fotocamera digitale interna di uno smartphone (tramite l’ormai tipico gesto di allungare il

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply