Caserta, la pasta regina della tavola al bistrot Pane e Acqua

Caserta, la pasta regina della tavola al bistrot Pane e Acqua

Maria Beatrice Crisci

–  Viva la pasta! Come non ricordare lo straordinario inno alla pasta del grande Totò nel film “Miseria e nobiltà”. La scena è rimasta nella memoria collettiva ed è sicuramente indimenticabile. Non è forse la pasta la regina della tavola, ed anche della dieta mediterranea? E forse non è la pasta un concentrato di energia che fa bene alspaghetti pane e acqualo spirito, ma anche alla salute? E bene ha fatto lo chef Stefano Tarallo dell’accogliente bistrot casertano Pane e Acqua (Strada statale 87 Sannitica, al civico 63 tra San Leucio e Vaccheria) a proporla in ben dodici ricette. Ce n’è davvero per tutti i gusti e per tutti i palati! Una intuizione che il padrone di casa Angelo Valentino ha sposato in pieno arricchendo così la proposta gastronomica già ampia e raffinata. Dapane e acqualle pappardelle al ragù di cinghiale allo zito tagliato con genovese e bocconcini di marchigiana, alle linguine con scampi, datterino giallo e lupini. Quindi, il pacchero con crema di zucca, broccoletti partenopei e salsiccia. E ancora, spaghettone alla procidana con polpo, olive nere e crumble di tarallo, fino alla calamarata con puttanesca di baccalà.

Angelo Valentino poi consiglia, per spegnere anche gli appetiti più robusti, “lo spaghettone al pomodoro fresco e olio al basilico con scarpetta, 130 grammi di pasta e al di sotto la fetta di pane per l’irrinunciabile scarpetta”. Allora non ci resta che l’imbarazzo dalla scelta e dare il via alle danze! Pardon, ai piatti!

 

*

 

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9772 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano

No all’abbandono degli animali, il Comune in prima linea

-Il Comune di Caserta lancia un appello per sensibilizzare i cittadini contro l’abbandono degli animali, affinché siano rese note a tutti le conseguenze di un atto vile e crudele, che

Comunicati

WineCocktail Competition, una sfida nel nome della solidarietà

-Si accendono nuovamente i riflettori sulla WineCocktail Competition. Giunta alla 6^ edizione. Dopo i problemi legati alla Pandemia Mondiale che ne hanno impedito lo svolgimento negli ultimi 2 anni; la

Primo piano

Cidis, laboratori ludico-didattici gratuiti per minori stranieri

-Il Cidis di Caserta ha attivato un nuovo corso gratuito per minori stranieri, riservato ai bambini e ai ragazzi di età compresa tra gli otto e i quattordici anni. Il laboratorio, in programma nelle aule