Caserta, Nicholas Tolosa al Mac3. La missione storica dell’arte

Caserta, Nicholas Tolosa al Mac3. La missione storica dell’arte

Maria Beatrice Crisci

mostra tolosa pubblico– È stata inaugurata ieri 27 gennaio, nel giorno dell’International Holocaust Remembrance Day, il Giorno della Memoria, la mostra di Nicholas Tolosa al Museo di Arte Contemporanea della Città di Caserta. Titolo dell’esposizione: «Arte come missione storica». A curarla Massimo Sgroi e Francesca Ombres. All’inaugurazione nel Complesso di Sant’Agostino in via Mazzini sono intervenuti con l’artista, l’assessore alla Cultura Daniela Borrelli e Massimo Sgroi. L’esposizione avviene sotto il matronato della Fondazione Donnaregina per le arti contemporanee di Napoli.

Enzo Battarra sul Mattino scrive: “Le opere di Nicholas Tolosa vengono dalla memoria e si consegnano al futuro. Ci sono i volti e i corpi dell’Olocausto, le miserie delle guerre, i simboli e i segni del male. Questo ciclo di lavori è stato realizzato dall’artista, classe 1981, nativo di Eboli, nel corso degli ultimi dieci anni. È un atto di accusa alle scelleratezze umane ed è un monito perché tutto ciò non abbia a ripetersi. Le persone ridotte a numeri, le «vite rubate» hanno trovato nei campi di sterminio la loro massima espressione, ma la violenza è sempre e dovunque in agguato. Ecco perché forte si deve alzare «L’urlo della pace», la monumentale opera alta tre metri che è il grido dell’Uomo, la potenza dell’invettiva contro ogni malvagità. Tutto ciò sarà visitabile fino al 15 febbraio negli orari di apertura del Complesso di Sant’Agostino”.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9778 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano

Giornate Fai d’Autunno, studenti dell’Itis Giordani a Riardo

-Tornano le Giornate Fai d’ Autunno, il grande evento di piazza dedicato alla scoperta della ricchezza e della varietà del patrimonio di storia, arte e natura presenti in ogni angolo

Primo piano

Cantieri scuola, Confindustria e Agrorinasce siglano l’intesa

Maria Beatrice Crisci – “Quando la formazione si fa per essere utilizzata sui cantieri dei beni confiscati, sicuramente si può dire che ha un valore maggiore. E non parlo solo

Spettacolo

La prima volta senza Fausto. Avion Travel, il retour a Caserta

Maria Beatrice Crisci – Happy Theatre, atto finale. Lunedì 8 gennaio il calendario di eventi natalizi approntato dal Comune di Caserta ha il suo gran finale con gli Avion Travel. L’appuntamento