Caserta rilancia e va in Rete con le Città della Cultura

Caserta rilancia e va in Rete con le Città della Cultura

Promuovere la programmazione strategica della cultura, anche attraverso lo scambio di buone pratiche sul tema della valorizzazione dei beni culturali e del turismo. È l’obiettivo della Rete delle Città della Cultura alla quale da oggi aderisce il Comune di Caserta. La delibera di adesione è stata approvata dalla Giunta, su proposta dell’assessore alla Cultura e Pubblica Istruzione Daniela Borrelli.

La Rete delle Città della Cultura, ideata da Promo P.A. Fondazione di Lucca, “si costituisce – ha spiegato l’assessore – come una vera e propria piattaforma di confronto e scambio tra le città aderenti e diffonde linee pratiche utili per mettere in atto processi di gestione integrata e innovativa della cultura.  Aderiamo con convinzione anche alla luce della candidatura della Città di Caserta a Capitale italiana della Cultura 2018 e grazie allo straordinario patrimonio storico, artistico e culturale presente sul nostro territorio. L’adesione – ha aggiunto Daniela Borrelli – è assolutamente a costo zero per l’Amministrazione comunale e ci consentirà, attraverso il confronto e lo scambio di strumenti, metodologie e strategie con le altre città aderenti, di proseguire sulla strada del rilancio turistico, economico e produttivo della città, dei suoi monumenti e delle sue eccellenze”.

Fonte: Comunicato stampa

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9768 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano

Sos sangue Ospedale di Caserta, in fila il commissario Mariano

Maria Beatrice Crisci  – La donazione di sangue come dovere civico ma anche come gesto di solidarietà verso gli altri. Numerosi gli appelli lanciati soprattutto sui social e tanti anche i

Comunicati

Liceo Manzoni. Seminario su: “Voci dal territorio in dialogo”

Claudio Sacco -La Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità 2020, che ricorre da quasi trent’anni il 3 dicembre, quando nel 1993 fu istituita dalla Commissione europea in accordo con le Nazioni Unite, è diventa

Primo piano

Un’Estate da Re low cost. Maffei: Biglietti scontati alla Reggia

Maria Beatrice Crisci – ph Pino Attanasio  – «La Reggia deve essere una porta di accesso al territorio per questo stiamo pensando, in occasione degli eventi, ad un biglietto di 48 ore,