Caserta, una ordinanza per frenare la mala movida

Caserta, una ordinanza per frenare la mala movida

-Pubblicata l’ordinanza sindacale sulla sicurezza cittadina definita e condivisa nei giorni scorsi con Prefettura Questura e con tutti i componenti il Comitato Provinciale Ordine e Sicurezza Pubblica. Il provvedimento, firmato dall’assessore Enzo Battarra, nominato oggi vicesindaco  a causa del temporaneo impedimento del sindaco Carlo Marino e del vice Emiliano Casale, prevede nella parte dispositiva:

Fatta salva l’adozione di ulteriori provvedimenti in conseguenza dell’evoluzione della situazione su  tutto il territorio cittadino, dal 9 Aprile 2022 al 30 giugno 2022:

– il divieto assoluto di somministrazione di alimenti e bevande o vendita per i pubblici esercizi e attività artigianali, dalle ore 02.00 alle ore 06:00 di tutti  i  giorni,  con  sgombero  degli avventori/ clienti;

– il divieto assoluto di consumare bevande alcoliche di qualsiasi gradazione in bottiglie di vetro, tutti i giorni dalle ore 22.30 e fino alle 06.00 del giorno successivo, nelle aree pubbliche, aperte al pubblico e soggette a pubblico passaggio di tutta la città, ad eccezione del servizio di somministrazione nelle aree in concessione di occupazione di suolo pubblico, con tavolini, sedie, dehors e similari;

-per tutti gli esercizi il divieto di diffusione della musica all’interno degli stessi senza la prescritta Valutazione Impatto Ambientale e comunque dalle ore 00:00 dal 9 aprile al 31 maggio e dalle ore 01.00 dal primo giugno al 30 giugno;

-per tutti gli esercizi, compresi distributori automatici e di vicinato, il divieto di vendita di qualsiasi bevanda alcolica e di altre bevande in vetro, dalle ore 20.30 alle ore 06.00 di tutti i giorni;

-per tutti, nelle aree pubbliche, aperte al pubblico, soggette a pubblico passaggio e all’interno degli esercizi pubblici, il divieto di consumare qualsiasi bevanda in bottiglie di vetro;

-che i divieti di cui sopra non sono validi per le attività di delivery.

👩‍💻Comunicato stampa

About author

You might also like

Attualità

Sport e alimentazione post covid, il format al Liceo Manzoni

Emanuele Ventriglia -«Sport e alimentazione post covid». Sarà questo il tema dell’incontro in programma lunedì 30 maggio alle 11,30 al Liceo Manzoni di Caserta diretto dalla preside Adele Vairo. Come

Primo piano

Coscienza europea dei cittadini, prima tappa tra letture e arte

Maria Beatrice Crisci -Gli studenti dell’Isiss Righi Nervi Solimena protagonisti della prima tappa del progetto «La coscienza europea dei cittadini». L’evento, particolarmente sentito e coinvolgente, si è tenuto mercoledì mattina

Comunicati

Progetto sviluppo agricolo Niger, l’impegno del Rotary Club

-Secondo il website della U.S. Agency for International Development (USAID), la Repubblica del Niger è una delle nazioni più povere del mondo, con una popolazione di oltre 22 milioni e