Casertavecchia, gli studenti del Diaz progettano visita virtuale

Casertavecchia, gli studenti del Diaz progettano visita virtuale

Claudio Sacco

 – Al liceo Diaz di Caserta gli alunni della III C, Carlo Iodice e Pietro Minutolo, hanno attivato dal PC una suggestiva visita virtuale ad un museo in cui sono racchiuse opere d’arte dislocate, nella realtà, in vari siti museali. Un vero e proprio Museo tematico che realizza una visione di insieme impossibile, ma che sarà reso possibile da un programma messo a punto dai ragazzi sotto la guida del loro docente di Informatica Pasquale Ferraresi e l’ausilio degli ingegneri della Immensive giovane. È questa una startup che si occupa di sviluppare applicazioni di realtà virtuale immersiva e di realtà aumentata in diversi campi di applicazione.

È stato siglato un protocollo d’intesa siglato tra l’istituto diretto dal preside Luigi Suppa, il Comune di Caserta con il sindaco Carlo Marino e Francesco Sorrentino CEO della startup casertana Immensive VR. La startup, unitamente al professore Pasquale Ferraresi, responsabile del progetto, formerà e supporterà gli studenti del Liceo scientifico Diaz con l’obiettivo di realizzare una ricostruzione virtuale dell’antico sito di Casertavecchia, forte dell’esperienza in materia di visite immersive. “Nello specifico, l’esperienza  – si legge in una nota – riguarderà la ricostruzione storica dell’antico sito e attraverso l’esperienza multisensoriale riprodurrà stimolazioni visive, uditive e, eccezionalmente, anche termoigrometriche, al fine di aiutare i turisti a comprendere meglio le condizioni ambientali e storiche. Una sinergia tra territorio, scuola e giovani ingegneri impegnati nella start-up Immensive». Immensive ha sede a Parete (CE) e sta sviluppando diversi progetti sul territorio nazionale.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 8252 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Scuola 0 Comments

Collecini-Giovanni XXIII, è boom di iscrizioni per l’istituto

Claudio Sacco -Grande successo per l’istituto “Collecini-Giovanni XXIII” di San Leucio, guidato dal Dirigente Scolastico Antonio Varriale. Confermato un esito positivo delle iscrizioni per l’anno scolastico 2020/2021 equivalente all’aumento di

Primo piano 0 Comments

Liceo Manzoni Caserta, kickoff per i laboratori di orientamento

Claudio Sacco  – Venerdì 25 ottobre prendono il via i primi Laboratori di orientamento al Liceo “Manzoni” di Caserta, con quattro diverse attività: psicologia, greco, tedesco e fisica. Dalle 15

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply