Castel Morrone fa festa, Luca Rossi e Marcello Colasurdo live

Castel Morrone fa festa, Luca Rossi e Marcello Colasurdo live

Luigi Fusco

– Domenica 5 settembre, alle 21.30, presso l’Eremo di Monte Castello a Castel Morrone, si terrà il concerto in onore della patrona Maria della Misericordia, i cui festeggiamenti culmineranno mercoledì 8 settembre.
A esibirsi sarà Luca Rossi, percussionista casertano e maestro della tammorra, considerato tra i maggiori esponenti della musica folklorica campana. 
Ad affiancarlo ci sarà il cantante Marcello Colasurdo, già componente di gruppi storici, come ‘E Zezi e Nuova Compagnia di Canto Popolare, tra i più importanti interpreti della canzone tradizionale dell’area vesuviana.
Per l’evento, promosso dalla Pro Loco e dal Comune di Castel Morrone, ci sarà un numero limitato di posti e per parteciparvi bisognerà prenotarsi contattando la stessa pro loco.
L’organizzazione fa, inoltre, sapere che verrà predisposta per gli utenti con disabilità e limitata capacità motoria un’area riservata di parcheggio, con corsia preferenziale, dalla quale sarà possibile più agevolmente raggiungere il luogo dove si terrà lo spettacolo.
Per ulteriori informazioni basterà visitare le pagine social di Facebook – proloco castel morrone e di Instagram – proloco _cm, oppure contattare la stessa associazione tramite WhatsApp ai seguenti numeri: 3401098225 o 3204638869.

About author

Luigi Fusco
Luigi Fusco 377 posts

Luigi Fusco - Docente di italiano e storia presso gli Istituti Superiori di Secondo Grado, già storico e critico d’arte e guida turistica regione Campania. Giornalista pubblicista e autore di diversi volumi, saggi ed articoli dedicati ai beni culturali, alla storia del territorio campano e alle arti contemporanee. Affascinato dal bello e dal singolare estetico, poiché è dal particolare che si comprende la grandezza di un’opera d’arte.

You might also like

Primo piano 0 Comments

Napoli ricorda Jannis Kounellis con il Metro Art Focus Tour

(Mario Caldara) – Era chiamato il “maestro dell’arte povera” che, in forte contrapposizione con l’arte tradizionale, si serve di oggetti comunissimi e realizza installazioni dal forte impatto creativo. Jannis Kounellis

Arterrima, all’opening anche la neo assessora Tiziana Petrillo

Maria Beatrice Crisci – Kicco e Alex Angi sono tornati a Caserta e anche questa volta per stupire. Se gli animali della Cracking Art avevano invaso nel 2016 la città e la Reggia di

Editoriale 0 Comments

Caserta al bacio, racconto di Marilena Lucente alla Feltrinelli

Magi Petrillo per Ondawebtv  – E’ per domani mattina alle 11 la presentazione dell’ultimo lavoro della scrittrice Marilena Lucente. Il titolo è Il bacio. L’appuntamento è alla Feltrinelli di Corso

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply