Castel Volturno. Festival del Cinema al via la seconda edizione

Castel Volturno. Festival del Cinema al via la seconda edizione

Claudio Sacco

 – Si è aperto, con un lungo applauso in191109_giorgia_bisanti_conferenza_stampa_festival-2 ricordo di Carlo Croccolo, il secondo evento d’anteprima del Festival del Cinema di Castel Volturno, tenutosi al centro di Aggregazione di Castel Volturno. L’evento ha avuto come titolo “Cinema, informazione e deontologia”. Argomento centrale della discussione è stato il “riscatto” del territorio domitio favorito dalla scelta di registi di cinema e tv di usare questo luogo, troppo spesso citato per notizie negative di cronaca, come set per i propri lavori. Alla manifestazione, moderata dal giornalista Vincenzo Ammaliato, sono intervenuti: Ottavio Lucarelli, presidente dell’Ordine dei giornalisti della Campania, il regista Edoardo De Angelis, il documentarista Marco Ciriello, l’attrice Daniela Cenciotti Croccolo, il location manager Raffaele Cortile e il giornalista Geo Nocchetti.

 “Il cinema – ha spiegato Raffaele Cortile –  ha creato un’inversione di tendenza: negli ultimi cinque anni il Castel Volturno è cambiata positivamente e non si può negare che questo è dovuto in parte anche al cinema che ha portato lavoro e professionalità sul territorio. E’ evidente che qui sta nascendo una vera e propria industria cinematografica visto che negli ultimi anni numerosi registi di cinema e televisione deciso di girarvi film, fiction e documentari”.

“Questo territorio – ha spiegato  il regista De Angelis – si presta a fare cinema di impegno civile perché è un luogo non luogo  che può essere detonatore di storie di uomini e donne che potrebbero vivere ovunque; inoltre questa terra si presta a raccontare qualsiasi storia perché contiene tutti gli elementi della natura che la rendono una location unica nel suo genere”.

Dopo l’evento di presentazione lunedì ha avuto ufficialmente inizio la rassegna cinematografica di questa seconda edizione del Festival del Cinema di Castel Volturno. Le proiezioni sono ad ingresso libero e si tengono presso la sala Consiliare del Comune di Castel Volturno.

Per il programma completo del festival è possibile consultare il sito www.festivaldelcinemadicastelvolturno.it

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 8253 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

L’ospite illustre a Palazzo Zevallos, “I musici” di Caravaggio

(Mario Caldara) Presso il Palazzo Stigliano Zevallos a via Toledo a Napoli, un’altra tappa, che compone l’importante processo di diffusione artistica, della cultura, è stata raggiunta. Un meraviglioso capolavoro balza

Salute 0 Comments

Con il diabete giovanile si corre, saranno 10 Km di solidarietà

Maria Beatrice Crisci – Il diabete giovanile fa correre. Lo sa l’associazione Suessola Runners che per il settimo anno organizza la manifestazione podistica competitiva solidale “Corriamo insieme…contro il diabete giovanile”.

Primo piano 0 Comments

La Dirindina di Scarlatti per il Natale alla Reggia

(Redazione) – Sarà la Cappella Palatina della Reggia di Caserta a ospitare domani venerdì alle ore 17,30 “La Dirindina”, intermezzo comico in due parti di Domenico Scarlatti con l’Orchestra La

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply