C’è Petrarca in biblioteca, la parola va al musicista Lello

C’è Petrarca in biblioteca, la parola va al musicista Lello

-Martedì 12 luglio alle 19,30, nel Cortile Agorà della biblioteca comunale Alfonso Ruggiero di Caserta, in via Laviano 65, secondo appuntamento del ciclo “La parola alla musica”. Sarà stavolta il pianista casertano Lello Petrarca, sammaritano di adozione, il protagonista del format ideato dall’assessore alla Cultura Enzo Battarra per approfondire in modo innovativo le produzioni discografiche degli artisti del territorio. L’evento sarà preceduto alle 19 dalla presentazione delle microarchitetture realizzate dal gruppo di studio AmàteLab nei mesi di maggio e giugno presso la biblioteca Ruggiero, come conclusione del workshop di costruzione e di wayfinding, nell’ambito del progetto Biblioteca Bene Comune.

Con Lello Petrarca discuteranno Enzo Battarra, Lucia Monaco, Petro Condorelli, Felice Imperato ed Emanuele Ventriglia, moderatore Augusto Ferraiuolo. L’incontro viene realizzato grazie all’impegno dell’associazione Combo, ovvero Comitato Biblioteca Organizzata, titolare di un patto di collaborazione con la Biblioteca comunale. L’ingresso sarà libero.

«L’occasione per incontrare un grande musicista come Lello Petrarca – spiega Enzo Battarra – è data dalla recente uscita del suo nuovo album “Napoli Jazzology”. Dopo il successo dell’incontro con Pietro Condorelli, “La parola alla musica” prosegue il suo percorso, sottolineando la versatilità della biblioteca comunale di Caserta, struttura polifunzionale capace di generare eventi, oltre ad assolvere le sue funzioni di luogo di consultazione e di formazione. La biblioteca si propone come hub culturale, come luogo della produzione culturale. Ma in questo caso si darà spazio anche alla produzione materiale, in quanto verranno presentate le microarchitetture realizzate proprio in biblioteca dal gruppo di studio AmàteLab. Sono strutture in legno e cemento che fanno da espositori e da segnaletica».

L’album “Napoli Jazzology” di Lello Petrarca è stato prodotto da Dodicilune, distribuito in Italia e all’estero da Ird, terzo progetto discografico del Lello Petrarca Trio. Dopo “Musical Stories” (2016) e “Reflections” (2018), prosegue infatti la collaborazione tra l’etichetta discografica leccese e il pianista campano affiancato, anche in questa avventura, dal contrabbassista Vincenzo Faraldo e dal batterista Aldo Fucile.

👩‍💻Comunicato stampa

About author

Claudio Sacco
Claudio Sacco 89 posts

Giornalista. Segue come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Art promoter.

You might also like

Piana di Monte Verna, Tagliafierro dà precedenza agli incroci

Maria Beatrice Crisci – Piana di Monte Verna, una domenica mattina baciata da un tiepido sole. È il 17 dicembre e il piccolo Comune della provincia di Caserta vive una giornata

Primo piano 0 Comments

Giustizia tributaria e commercialisti, continua la formazione

(Redazione) – E’ in programma per oggi venerdì 17 febbraio il quindicesimo modulo del master di II livello in “Giustizia Tributaria Italiana ed Europea” organizzato dall’Universitas Mercatorum, Università Telematica delle Camere di

Cultura 0 Comments

Teatro Pubblico Campano, sul web il Premio Nuove Sensibilità

Pietro Battarra – Venerdì 11 febbraio alle 17 in streaming sulla pagina facebook del Teatro Pubblico Campano si conosceranno i vincitori e le motivazioni del premio “Nuove Sensibilità 2.0” Fondo

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply