CeGusto StrEat Fest, al via la nuova edizione dell’Urban Park

CeGusto StrEat Fest, al via la nuova edizione dell’Urban Park

Roberta Greco

-Il brutto tempo fa slittare di un giorno il CeGusto StrEat Fest. Prende il via domani sabato 23 aprile e fino al primo maggio ril nuovo e ambizioso progetto: trasformare per dieci giorni le due piazze adiacenti Villa Giaquinto e Park San Carlo in un Urban Park per un’area verde totale di circa 9.000 mq. Sarà un contenitore green, pieno di enogastronomia, territorialità, intrattenimento, associazionismo, cultura, sport, sarà ricco di animazione, di sorrisi, ma soprattutto di persone. L’iniziativa è organizzata dall’associazione Zero Zero Live di Armando Rispoli e Tommaso Zottolo, professionisti casertani impegnati da anni nell’organizzazione di manifestazioni culturali. L’evento è patrocinato dal Comune di Caserta.

Il motto di questa edizione di CeGusto StrEat Fest è «Prendiamoci gusto, riprendiamoci il gusto di vivere e stare insieme!». È questo il messaggio che la kermesse lancia con una serie di iniziative che animeranno il primo Urban Park di Caserta.

La prima giornata del festival vedrà l’apertura dell’Area Stand (artigiani, collezionisti, vintage, produttori) alle 17. Quindi, alle 17,30 apertura Kids Arena Campi gonfiabili Decathlon, Animatori e Laboratori. Sempre alle 17,30 il Teatro dei Burattini con Non Solo Sipario & Eucaliptus. Alle 18 apertura Food Truck, Birrifici, Vinerie e Spritzeria. Alle 18 il laboratorio di pattinaggio con Caserta Roller Training e il pattinaggio freestyle con Caserta Skate inline nei giorni 25, 29 e 30 alle 18.

Alle 19,30 Ce Lab con Swango e Django, Swing & Tango open classes, lezioni principianti aperte a tutti con Sara D’Ajello e Irene Vecchia. All’interno del festival anche una vera e propria libreria a cielo aperto organizzata dalla Libreria Sociale Il Dono di Aversa. Le presentazioni saranno a cura di Achille Callipo della Libreria Pacifico. Il primo appuntamento è appunto per domani venerdì 22 alle 19,30 con “Il diritto di uccidere” di Michele Ieri, edito da Mondolibri. Relatori saranno Franco Tontoli e Alfonso Losanno. Alle 19 Vinyl Side presenta una selezione di tutta la storia della musica dal mondo e rarità rigorosamente in vinile. Powered f/m Erarthwork Sound System. La prima giornata del CeGusto si chiuderà alle 21,30 con Milonga e Swing social dance: dj Sara D’Ajello + dj Tone Coop. Gli orari del festival sono dalle 11 alle 15 e dalla 17 alle 24 dei due weekend, compreso il lunedì 25 aprile. I due venerdì, invece, dalle 17 alle 24.

L’evento prevede diverse aree con i relativi programmi. Due sono dedicate all’enogastronomia, con otto truck food, due birrifici, due aziende vinicole e una spritzeria, che apriranno al pubblico dalle 11,30 alle 15 e dalle 17 alle 24.

Negli stessi orari Decathlon Marcianise aprirà i suoi campi da gioco gonfiabili e la UISP organizzerà una serie di attività aperte a tutti. Contemporaneamente apriranno gli stand di artigianato, di hobbistica e del riuso a cura di Arti Mestieri Tradizione e Folklore e di Passamano Caserta. E ancora l’area dedicata ai laboratori come quelli di saponificazione, di pattinaggio, di yoga, di aikido, di danza, di teatro e di disegno, di cucina solo per citarne alcuni, organizzati dalle associazioni amiche del CeGusto.

Giovedì 28 alle 19,30 doppio appuntamento con la solidarietà, unita a eccellenze del territorio. Il maestro pizzaiolo Franco Pepe proporrà le sue famose e raffinate pizze a libretto, mentre Radici Clandestine preparerà un highball. In entrambi i casi l’incasso sarà devoluto in beneficenza.

Nell’area olistica si potrà sperimentare un trattamento shiatsu o reiki o partecipare a una sessione di yoga o di mindfulness con le realtà AURA Angeli, Università Popolare Shen Shiatsu Do, Yoga Raw e Yoga della risata. Dopo gli show cooking Electrolux mattutini e pomeridiani, inizierà a scaldarsi l’atmosfera per i più adulti con le selezioni musicali in vinile di una serie di collezionisti amici del festival selezionati da BoGy e Earthwork Sound System, che si alterneranno giorno dopo giorno in un crescendo di sonorità e cultura musicale fino al primo maggio, il giorno per eccellenza della musica dal vivo e non. Proprio il primo maggio, grazie alla collaborazione con SoundLab e Davide de Blasio, si concluderà la kermesse di musicisti che saranno i protagonisti di tutte le serate dell’Urban Park. Nomi del calibro di Luca Rossi, dei Bradipos IV, di Tony Borlotti e i suoi Flowers, di Cico & Big Mena e di Ciccio Sciò renderanno estremamente carica di energia e di qualità l’area musicale del festival. Per i più piccoli, oltre ai tantissimi laboratori e le opportunità sportive, ci saranno il teatro dei burattini di Non Solo Sipario mattina e pomeriggio e solo nei pomeriggi i laboratori spettacolo con la compagnia La Mansarda Teatro dell’Orco & Friends. Inoltre, stage di danza organizzati da Swingin Napoli e Porto Petraio.

L’intero programma del CeGusto StrEat Fest si può consultare sul sito creato da OPS https://www.cegusto.info e su tutte le pagine social collegate.

About author

Roberta Greco
Roberta Greco 43 posts

Roberta Greco - Avvocato, ha studiato Giurisprudenza presso la Seconda Università degli Studi di Napoli, conseguendo la laurea con 110 e lode. Ha studiato presso il liceo scientifico A. Diaz di Caserta. Ha conseguito la certificazione di inglese (C1) ESB e di spagnolo (B2) presso l'Università di Almeria. Attualmente svolge la professione di avvocato ed è consigliere comunale presso il Comune di Caserta. Ha un grande interesse per la politica, il mondo della moda e le altre culture.

You might also like

Attualità 0 Comments

Per chi suona la campanella, in aula gli studenti delle superiori

Luigi Fusco – Sono le 8, suona la campanella, fuori scuola c’è ressa. Di preoccupazione ce n’è poca, perché l’entusiasmo è alle stelle. Il primo febbraio 2021 per gli studenti

Primo piano 0 Comments

Le mille e una Napoli, al Trianon il ciclo di conferenze cantate

-Giovedì 27 gennaio alle 20 al Trianon Viviani il secondo dei sette appuntamenti tematici de “Le mille e una Napoli”, il ciclo di “conferenze cantate” presentato dalla cantante Francesca Colapietro e il pianista Mariano

Attualità 0 Comments

Befana dei pelosi a Caserta, doni per amici a quattro zampe

Pietro Battarra – La Befana dei pelosi. Ebbene sì, l’Epifania arriva anche per gli amici a quattro zampe. L’appuntamento è per domani giovedì 4 gennaio dalle ore 11 alle 22 in

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply