Certamen Nolanum, al liceo Carducci la quarta edizione

Certamen Nolanum, al liceo Carducci la quarta edizione

-Dal 27 al 29 aprile al Liceo classico Carducci si terrà la IV edizione del Certamen Nolanum. Da mercoledì 27 aprile il prestigioso liceo nolano ospiterà, dopo l’interruzione di due anni, la gara di traduzione dal latino fortemente voluta dalla Dirigente, prof.ssa Assunta Compagnone. L’evento con il Patrocinio della Direzione Generale dell’Ufficio Scolastico della Campania e del Comune di Nola ospiterà più di ottanta studenti provenienti non solo da tutte le province della Campania ma anche da altre regioni (Emilia-Romagna e Puglia). Un’occasione d’incontro e confronto per alimentare nei giovani la riflessione sull’attualità del pensiero classico, ribadendone la centralità mediante il confronto con aspetti antropologici ed etnografici dell’antichità classica.

I ragazzi si cimenteranno nella traduzione e nel commento di passi di autori latini, scelti dalla commissione presieduta dalla professoressa Marisa Squillante, già ordinaria di Lingua e letteratura latina all’Università degli Studi di Napoli Federico II. Il tema scelto per la IV edizione del Certame Nolanum è: “monumentum, dalla costruzione della memoria all’ammonimento”.

La prova si articolerà in due sezioni, una junior per gli studenti di secondo e terzo anno e una sezione senior per quelli che frequentano gli ultimi due anni. La cerimonia di premiazione si terrà venerdì 29 aprile alla presenza di tutte le associazioni culturali ed imprese del territorio che sostengono tale iniziativa vissuta quest’anno come segno di ripresa, ripartenza e rinascita. 

👩‍💻Comunicato stampa

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 8419 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano 0 Comments

Colapesce e Dimartino, il Borgo va con la musica leggerissima

Maria Beatrice Crisci -La loro “musica leggerissima” ha conquistato anche il Teatro della Torre di Casertavecchia. Colapesce e Dimartino non hanno deluso le aspettative e così hanno alzato il sipario della

Primo piano 0 Comments

La minaudière, c’est chic! La borsa-gioiello sempre più trendy

Carolina Iazzetta – Borsa/gioiello dalle dimensioni di un libro tascabile, la minaudière si inserisce perfettamente nell’atmosfera “fitzgeraldiana” degli anni folli, dell’era del jazz e del charleston, rispecchiando pienamente la libertà

Cultura 0 Comments

Francesco Giorgino, al volto del Tg1 il premio PulciNellaMente

(Claudio Sacco) “Bisogna tutti insieme sviluppare un’alleanza strategica nell’interesse della crescita dei singoli, della collettività e di quella saldatura intellettuale, passato-presente-futuro, che è l’unica condizione per preservare l’umanità. È finito il

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply