“Chez Benedetto”, e Bruno Donzelli trova casa a Montecassino

“Chez Benedetto”, e Bruno Donzelli trova casa a Montecassino

Maria Beatrice Crisci

– Il maestro Bruno Donzelli rende omaggio a San Benedetto con un’opera. L’artista, napoletano di nascita ma casertano di adozione, inaugura sabato 27 giugno alle 16.30 la sua personale nella Rocca Janula di Cassino. Le spoglie di San Benedetto sono nell’Abbazia di Montecassino, da lui stesso fondata. L’opera «Chez Benedetto» dà il titolo all’intera mostra, curata da Roberto Capitanio. «Il quadro – scrive Enzo Battarra sul Mattino Caserta – vede al centro il Santo nella sua iconografia consueta, ma è attraversato da un turbinio di colori, di cuori, di strie luminose. È l’anima pop di Bruno Donzelli che incontra la mistica figura del monaco e la rende straordinariamente attuale, viva».

Bruno Donzelli

E ancora, i colori brillanti cari a Donzelli raccontano le avanguardie storiche del ‘900, che vengono rivisitate alla sua maniera, giocando con i temi del surrealismo, del futurismo, dell’informale, dell’astrazione, della pop, fino alla street art. Anche in questo case tutto viene interpretato e raccontato nello stile di questo colto e al tempo stesso impertinente costruttore di immagini. La mostra «Chez Benedetto» si potrà visitare fino al 30 agosto prossimo.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 5881 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano

Al Madre Isabella Ferrari e Leo Gullotta per il Napoli Teatro Festival Italia

Al museo Madre di Napoli, dal 6 al 15 luglio 2016, ospiterà alcuni appuntamenti del ciclo di letture Una favola di Campania. Fiabe, miti, leggende e cronache della Campania,  organizzato nell’ambito dell’edizione

Cultura

Il ritrovo del lettore. Il mercoledì culturale è con Volo di notte

Pietro Battarra – «Volo di notte» è stato scritto dallo stesso autore de «Il piccolo principe», ovvero Antoine de Saint-Exupéry. Il libro sarà protagonista oggi alle ore 21 del cenacolo

Primo piano

Università Vanvitelli. Il garante dei detenuti a giurisprudenza

Pietro Battarra – “Da un paio di anni tra i compiti che il Ministero impone all’Università è la cosiddetta Terza Missione. Cioè oltre alla normale attività didattica, c’è la internazionalizzazione

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply