Ci sarà una volta il Cinema. Tavola rotonda di Risorse e Futuro

Ci sarà una volta il Cinema. Tavola rotonda di Risorse e Futuro

-L’Associazione Risorse e Futuro è lieta di presentare alla cittadinanza tutta la tavola rotonda dal titolo “Ci sarà una volta il Cinema”, che si terrà martedì 6 giugno alle ore 18:30 presso la sede di “Confindustria di Caserta – Unione degli Industriali”, in via Roma a Caserta. L’incontro si delinea come un’occasione di stimolo rivolto, principalmente, alle forze imprenditoriali del territorio, al fine di poter progettare un coinvolgimento diretto nella creazione ed apertura di una o più sale cinematografiche, ad oggi assenti in città.
La presenza come relatori di figure di respiro nazionale, da sempre impegnate nel settore produttivo del cinema, conferisce un’ampia visibilità all’iniziativa, che non si connota né di taglio politico né artistico, bensì nasce dalla passione che l’Associazione Risorse e Futuro da sempre cerca di profondere nell’affrontare questioni di interesse pubblico e collettivo.
Ai saluti introduttivi del dr. Andrea Della Selva, Presidente dell’Associazione Risorse e
Futuro, del dr. Benedetto Schiavone, Presidente di Confindustria, del Sindaco di Caserta, Avv. Carlo
Marino, quale vertice della Comunità cittadina casertana, seguiranno le relazioni di Simone
Gialdini, Direttore Generale “Anac”, Francesco Rutelli, Presidente ANICA (in collegamento),
Remigio Truocchio, Produttore cinematografico, Eduardo De Angelis, Regista, casertano ed
eccellenza del panorama cinematografico italiano.
Nel ribadire il carattere essenzialmente comunitario dell’iniziativa e nell’augurarsi che la
proposta e gli sforzi profusi siano letti in un’ottica assolutamente non divisiva, alla ricerca di
soluzioni reali e concrete, l’Associazione invita a partecipare.

Comunicato stampa

About author

You might also like

Comunicati

Teatri di Pietra, Acarnesi in scena all’Anfiteatro Campano

-Proseguono gli appuntamenti di Teatri di Pietra in Campania 2022, che ospiterà, sabato 30 luglio 2022 alle ore 21.00, nel suggestivo sito archeologico dell’Anfiteatro Campano di Santa Maria Capua Vetere, lo spettacolo Acarnesi di Aristofane

Primo piano

Kilesa piace anche al mercato iraniano. A Capua buyer stranieri

(Beatrice Crisci)   La moda made in Italy conquista il mercato iraniano. A testimonianza di ciò l’arrivo in Campania e in particolare nella provincia di Caserta di buyer iraniani pronti

Primo piano

Teatro di San Carlo, al via i corsi per giovani cantanti lirici

-Sono dodici i giovani cantanti provenienti dall’Italia e dall’estero che hanno superato le selezioni e hanno già cominciato i corsi di perfezionamento della nuova Accademia per cantanti lirici del Teatro