Cinema archeologico, il Mann farà da protagonista nei festival

Cinema archeologico, il Mann farà da protagonista nei festival

– Dal nord al sud della Penisola, viaggiando con le emozioni del grande schermo: questa settimana il Mann sarà protagonista del cinema archeologico con due opere in concorso nell’ambito di prestigiose rassegne internazionali. In occasione del “RAM Film Festival” di Rovereto (13/17 ottobre), da venerdì prossimo “Agalma”, vita al Museo Archeologico Nazionale di Napoli, film documentario scritto e diretto da Doriana Monaco con le voci di Sonia Bergamasco e Fabrizio Gifuni, concorrerà per il Premio Paolo Orsi e per la menzione speciale “Archeoblogger”. Il documentario, già selezionato per le Giornate degli Autori di Venezia 77 è prodotto da Antonella Di Nocera (Parallelo 41 produzioni) e Lorenzo Cioffi (Ladoc) con il Museo Archeologico Nazionale diretto da Paolo Giulierini; la produzione esecutiva è di Lorenzo Cioffi. Il film, realizzato con il contributo della Regione Campania e in collaborazione con Film Commission Regione Campania, si sintonizza con lo spirito della rassegna trentina che, promossa dalla Fondazione Museo Civico di Rovereto, sin dal 1990 dedica attenzione ai temi dell’archeologia e della memoria, con uno sguardo privilegiato a tutela e valorizzazione del patrimonio culturale mondiale: in cinquanta (e intensi) minuti, la regista Doriana Monaco segue l’esistenza “dietro le quinte” del MANN, tra lavori di restauro e progetti di allestimento. Filo conduttore della pellicola, la celebrazione dell’impegno e della passione delle persone, che rendono concreto un progetto di promozione culturale.
Il pubblico potrà seguire la manifestazione in loco e online: sarà possibile, infatti, assistere gratuitamente alla proiezione grazie alla piattaforma digitale raggiungibile dal sito ramfilmfestival.it.
Non può che partire dalla Sicilia, il viaggio del documentario “Thalassa. Il racconto”, diretto da Antonio Longo e scritto dallo stesso Longo con Salvatore Agizza: venerdì prossimo (ore 19), il film, prodotto da Teichos srl Servizi e Tecnologie per l’Archeologia e dal MANN, sarà presentato in prima internazionale per la sezione “Cinema e Archeologia” dell’XI edizione della Rassegna del Documentario e della Comunicazione Archeologica di Licodia Eubea (14-17 ottobre). “Thalassa. Il racconto”, in concorso per il Premio Archeoclub d’Italia al film preferito dal pubblico e per il Premio ArcheoVisiva al miglior film, ripercorre, anche grazie a filmati d’archivio di Rai Teche, gli scavi di archeologia subacquea realizzati nelle acque del Sud Italia: una vera e propria immersione ricca di suggestioni, per ripercorrere il lavoro che ha permesso di proporre la grande mostra “Thalassa, meraviglie sommerse dal Mediterraneo”, in programma al MANN nella stagione 2019/2020. Da quelle straordinarie ricerche, condotte anche sotto l’egida dell’indimenticabile Sebastiano Tusa, è stato possibile riunire 400 reperti in un unicum espositivo, che ha rappresentato una prospettiva nuova, per complessità di approccio, sui tesori dischiusi dal Mare nostrum. Possibile consultare il calendario della manifestazione dal sito rassegnalicodia.it, mentre la votazione sarà accessibile da streamcult.it

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 7642 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano 0 Comments

Nola. Il Premio letterario Il Candelaio a Villa Minieri Eventi

  Pietro Battarra – E’ in programma per venerdì 3 maggio a Nola il premio “Il Candelaio”, l’evento letterario  promosso ed organizzato dal circolo culturale Passepartout riservato agli alunni delle scuole

Attualità 0 Comments

Concorso fotografico. Vince il Liceo Artistico di San Leucio

Claudio Sacco E’ una studentessa del Liceo Artistico “San Leucio” di Caserta, Maria Crisafulli la vincitrice del concorso fotografico interprovinciale “Aria, terra, acqua e fuoco” indetto dell’Isiss “Nifo” di Sessa

Primo piano 0 Comments

Teatro Festival, il Satyricon di Francesco Piccolo live a Pompei

Pietro Battarra  – Continuano gli eventi del Napoli Teatro Festival Italia, diretto da Ruggero Cappuccio. Domani giovedì 4 luglio ore 21 al Teatro Grande di Pompei, nell’ambito della rassegna Pompeii Theatrum Mundi,

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply