Civico 14 Caserta, appuntamento con gli innamorati a teatro

Civico 14 Caserta, appuntamento con gli innamorati a teatro

Pietro Battarra

Gli Innamorati è il primo lavoro comph Antonio Porcaro_01e compagnia di Teatro Insania. Il debutto al Teatro Civico 14 venerdì 11 gennaio alle ore 21. Repliche sabato 12 gennaio alle ore 18 e domenica 13 gennaio alle ore 19. Lo spettacolo è inserito nella sezione Maieutiké pensata proprio per i nuovi progetti. Teatro Insania nasce da un’idea di Antimo Casertano, attore impegnato attualmente nello spettacolo “Fronte del Porto” con la regia di Alessandro Gassmann, di realizzare insieme a Daniela Ioia, attrice ne “Il Sindaco del rione sanità” con la regia di Mario Martone, una giovane realtà teatrale grazie alla quale realizzano e producono progetti indipendenti.

Queste le note di regia: «Viviamo oggi in un’epoca in cui tutto sembra derivare da stereotipi violenti, dalla bruttezza e da fenomeni aggressivi, che non riguardano solo la violenza fisica ma anche e soprattutto quella morale, culturale ed etica. Oggi l’unico argomento di discussione, nel bene e nel male, che sembra fare presa sull’opinione pubblica è la “camorra”, la sopraffazione, la ragione del più forte e del più violento. Ma a mio parere invece è necessario tornare a parlare di cultura, bellezza, di vita, e più di ogni cosa d’amore. L’idea nasce da questa volontà, trattare un argomento che per secoli è stato il motore della vita per l’intera umanità. I più grandi filosofi, drammaturghi e sognatori hanno trattato questo argomento vitale. In ogni essere umano alberga l’amore, la morale, anche in coloro che per varie ragioni sembrano aver dimenticato oppure nascosto questo sentimento. Occorre tornare a credere che l’amore può fare notizia, forse anche più della violenza e tornare a parlarne come strumento indispensabile e diffonderlo in ogni modo. Partendo dal testo originale “Gli innamorati” di Carlo Goldoni, ho rivisto lo stesso in chiave contemporanea, calando i personaggi, il loro modo di esprimersi e le loro vicende ai giorni nostri».

 

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9779 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Attualità

Festa della mamma, le azalee della ricerca tornano in piazza

Maria Beatrice Crisci – Domenica 9 maggio, festa della mamma, i volontari Airc torneranno nelle piazze per distribuire l’Azalea della ricerca a fronte di una donazione di 15 euro. Appuntamento anche

Attualità

Commercialisti, ecco la lista di Fabozzi. Spazio ai giovani

(Redazione) – “Nella scelta dei candidati abbiamo voluto privilegiare nella scelta dei candidati una equa ripartizione tra continuità e vecchio consiglio, e giovani che comunque nel tempo si sono avvicinati all’ordine

Comunicati

Giacomo Matteotti. L’Italia migliore. Federico Fornaro a Marcianise

(Comunicato stampa) -Giovedì 23 maggio 2024, alle ore 18.00, nel Palazzo Tartaglione a Marcianise (Caserta), si presenta il libro “Giacomo Matteotti. L’Italia migliore” (Bollati Boringhieri Editore), in occasione del centenario del