“Con la cultura si mangia”, se il contemporaneo sa lavorare

“Con la cultura si mangia”, se il contemporaneo sa lavorare

(Pietro Battarra) – “Nei settori creativi, il vantaggio competitivo delle imprese dipende soprattutto dalla creatività dell’offerta”. È quanto ha sostenuto Francesco Izzo, neo direttore del Dipartimento di Economia di Capua dell’università Vanvitelli. Il suo intervento ha aperto oggi la prima giornata di studi di “Contemporaneo al lavoro“, il convegno organizzato dal Job Placement di Ateneo. La “tre giorni” di studio proseguirà fino a mercoledì 15 presso l’Aulario del Dipartimento di Lettere e Beni Culturali  a Santa Maria Capua Vetere.

Contemporaneo al lavoroContemporaneo al lavoro 3“I fornitori di esperienze creative vendono il diritto ai consumatori (il pubblico) di vivere in prima persona l’esperienza di specifiche performance, attività o location, a un tempo e in un luogo determinati”, ha poi proseguito l’economista. Le sue parole sono state attentamente recepite dai numerosi studenti, laureandi e laureati presenti, la maggior parte legati a lauree umanistiche. L’obiettivo dell’intero corso è quello di fornire modelli operativi, competenze da acquisire, contatti e altre indicazioni utili per lavorare all’interno del sistema produttivo delle arti contemporanee e di tutte quelle attività produttive che dalla cultura contemporanea traggono linfa creativa e competitività. E dalle parole di Francesco Izzo si è capito che “con la cultura si mangia” e ai può continuare a mangiare.

Tommaso PrimoContemporaneo al lavoro 2Questa prima sessione. moderata da Nadia Barrella, docente delegata al Job Placement, aveva come tema proprio Luoghi di produzione e di promozione delle arti contemporanee. Hanno portato poi le loro testimonianze di imprenditori culturali di successo i galleristi Nicola Pedana e Sveva D’Antonio per le arti visive e i discografici Luciano Chirico di Full Heads e Carlo Doino di Ikebana Records. Un fuori programma l’esibizione canora di Tommaso Primo, giovane talento musicale napoletano.

Domani martedì 14 marzo la la seconda giornata su Mercato, produzione, pubblici. Sarà moderata dal giornalista di settore e critico d’arte Enzo Battarra e vedrà gli interventi di responsabili di case d’asta (Minerva Auctions), imprenditori nel settore del leasing delle opere d’arte (Massimo Lupoli), compagnie teatrali (Teatro Civico 14), architetti (AmàteLab), hub creativi (Spazio X) e sarà chiusa dalla presentazione, a cura Santa Iachini, del master sulla gestione delle tecnologie di realtà virtuale e aumentata promosso dall’università Vanvitelli.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9784 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano

Caserta. Assistenza scolastica disabili, parte il servizio

-Il Comune di Caserta ha fatto sapere che dal prossimo 4 ottobre partirà sul territorio cittadino il servizio di Assistenza Scolastica socio-educativa degli alunni con disabilità frequentanti scuole dell’infanzia, primarie

Economia

Ordine Commercialisti Caserta, lo sportello di ascolto del CPO

–Uno sportello di ascolto a disposizione di tutti gli iscritti presso l’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Caserta di cui è presidente Pietro Raucci. Questo il primo

Spettacolo

Liceo Manzoni. Al don Bosco va in scena l’Aiace, l’eroe è solo

(Redazione) -C’è attesa per lo spettacolo “Aiace. L’eroe” è solo che sarà rappresentato martedì 9 gennaio alle ore 19 presso il Teatro Don Bosco di Caserta. In scena il Laboratorio