Costituzionalismo ambientale, il convegno a Scienze Politiche

Costituzionalismo ambientale, il convegno a Scienze Politiche

– Venerdì 9 e sabato 10 settembre, presso il Dipartimento di Scienze Politiche, il convegno internazionale promosso dall’Associazione di Diritto Pubblico Comparato ed Europeo. Con l’approvazione all’unanimità della riforma costituzionale sull’ambiente avvenuta lo scorso mese di febbraio 2022, la Costituzione italiana si è messa al passo con l’evoluzione del costituzionalismo ambientale, colmando un ritardo di quasi trent’anni. Per parlare di questa importante innovazione, i maggiori esperti della materia si riuniranno a Caserta i prossimi venerdì 9 e sabato 10 settembre per un convegno internazionale sul tema “Il costituzionalismo ambientale fra antropocentrismo e biocentrismo. Nuove prospettive dal diritto comparato”. 

L’appuntamento, organizzato congiuntamente dall’Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli” e dall’Associazione di Diritto Pubblico Comparato ed Europeo, si terrà presso il Dipartimento di Scienze Politiche, in Viale Ellittico 31 a Caserta, guidato dal direttore Francesco Eriberto d’Ippolito

Una due giorni che sarà aperta dai saluti istituzionali del Rettore della UniCampania, Giovanni Franco Nicoletti, del direttore d’Ippolito, e del presidente dell’associazione Diritto Pubblico comparato ed europeo, Rolando Tarchi, e che si svilupperà attraverso continue sessioni su diverse tematiche, fra le quali “L’ambiente tra diritto e altre scienze”, “Le dimensioni del costituzionalismo ambientale”, “Modelli di costituzionalismo ambientale tra formante legislativo, giurisprudenziale e culturale”, “Nuove frontiere del costituzionalismo ambientale”, “Ambiente tra diritti ed altre scienze”, “Le dimensioni del costituzionalismo ambientale”, “Modelli di costituzionalismo ambientale tra formante legislativo, giurisprudenziale e culturale”, “Nuove frontiere del costituzionalismo ambientale”, con la relazione conclusiva che sarà tenuta da Giovanni Cordini. 

“L’idea nasce dalle ricerche del Dottorato in Diritto comparato e processi di integrazione della Vanvitelli, diretto dal docente Domenico Amirante, che ha curato l’organizzazione del convegno assieme al presidente dell’Associazione, Rolando Tarchi”, dichiara il direttore del dipartimento di Scienze Politiche, d’Ippolito. 

“I circa 60 relatori che arriveranno a Caserta da tutta Italia e dall’estero, parleranno del rapporto tra l’ambiente, il diritto e le altre scienze, senza trascurare i problemi pratici ed applicativi che ci pongono oggi la transizione ecologica e il Green Deal Europeo”, spiega il coordinatore del dottorato di ricerca, Domenico Amirante.

👩‍💻Comunicato stampa

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9771 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano

Confindustria Caserta e Ites Da Vinci, firma per la formazione

-Proseguire nell’attività di promozione di iniziative di sviluppo, incentivazione e valorizzazione della capacità imprenditoriale degli studenti, ai quali le aziende del territorio forniranno competenze nel settore del marketing e della

Comunicati

Aree verdi e gestione. Reggia, il convegno Coltivare il Futuro

(Comunicato stampa) -Il tema della gestione delle aree verdi, intesa come motore di un’economia turistica e culturale green al servizio del patrimonio culturale, è al centro di “Coltivare il Futuro – Giardini Storici

Primo piano

Scuola Viva al Buonarroti-Vinci di Mondragone, atto finale

(Comunicato stampa) -Presso la Scuola Secondaria Statale di 1 Grado “-Buonarroti-Vinci”, guidata dal Dirigente Scolastico Dott. Diamante Marotta, si è concluso con successo il Programma “ Scuola Viva”, I Annualità