Croce Rossa. Raccolti giochi per i bimbi meno fortunati

Croce Rossa. Raccolti giochi per i bimbi meno fortunati

-Grande successo dell’evento “Io come te, a Natale tutti i bambini hanno il diritto di essere felici” organizzato dalla Croce Rossa Italiana / comitato di Caserta di cui e’ Presidente Teresa Natale.
La manifestazione si è svolta sabato 3 e domenica 4 dicembre 2022, dalle ore 17 alle ore 20 in Largo S. Sebastiano. I volontari della CRI hanno effettuato una raccolta di giocattoli nuovi per i bambini meno fortunati della nostra comunità.

I casertani, con molto entusiasmo, hanno aderito all’ iniziativa della Croce Rossa: macchinine, bambole, robot, peluche sono stati consegnati da molti bambini per donarli ai coetanei meno fortunati che saranno felici di riceverli come nuovi compagni di giochi .

”Regalare un giocattolo – ha dichiarato il Presidente CRI – Caserta Teresa Natale è un ottimo modo per educare i bambini ad essere generosi con gli altri e ad aprirsi al mondo. Lasciatemi ringraziare – ha concluso Teresa Natale – Lo staff del bar del bar di San Leucio – Caserta che ha contribuito al nostro progetto con la donazione di gadget e giocattoli per i bambini Chi versa gioia preleva amore”.

Comunicato stampa

About author

You might also like

Comunicati

Gleijeses, Laurito e Casillo al Comunale. Così tornò Bellavista

– Da venerdì 7 a domenica 9 gennaio al Teatro Comunale Costantino Parravano di Caserta (feriali ore 20.45, domenica ore 18), Gitiesse Artisti Riuniti e Best Live presentano Geppy Gleijeses, Marisa Laurito, Benedetto

Comunicati

Astraimi, la mostra all’Accademia Mery Art di Caserta

-L’Accademia di disegno e pittura Mary Art con il Patrocinio dell’Amministrazione Provinciale e Comunale di Caserta presenta la mostra collettiva di pittura, fumetto e fotografia dal titolo “Astraimi”. La mostra

Primo piano

Caserta, la Jean Monnet un riferimento per l’Uzbekistan

Comunicato stampa Si è svolto nei giorni scorsi, il seminario “Tourism after crisis: Innovations, Traditions, Business tools” organizzato dal Dipartimento di Scienze Politiche Jean Monnet – Università della Campania “Luigi