Cultura Crea, Cesaro: “Grande risposta della Campania”

Cultura Crea, Cesaro: “Grande risposta della Campania”

“La Campania sta rispondendo meglio di tutti alla grande opportunità offerta da “Cultura Crea”. Ad oggi infatti sono 133, su un totale di 209, le domande di finanziamento avanzate da imprese campane già attive nella filiera culturale e nel terzo settore e da start up”. Così il Sottosegretario ai beni culturali e al turismo, Antimo Cesaro, è intervenuto presso la Cappella Palatina della Reggia di Caserta alla presentazione del Programma finanziato dal PON Cultura e Sviluppo che mette a disposizione 107 milioni di euro per progetti nella filiera culturale, turistica, creativa delle cinque Regioni del Mezzogiorno.

“La reattività della Campania – ha proseguito Cesaro – evidenzia quanto questo territorio abbia finalmente compreso le potenzialità di sviluppo e di occupazione, anche sul lungo periodo, offerte dal suo immenso patrimonio culturale. Una consapevolezza che il Governo e il MiBACT hanno già da tempo acquisito, come dimostrano stanziamenti e riforme attuate negli ultimi due anni nel settore culturale e  turistico. L’obiettivo è superare il tradizionale approccio fondato sul binomio conservazione/fruizione in favore di un coinvolgimento diretto dei territori che attraverso i beni culturali possono lavorare ad una crescita sostenibile e diffusa. Molto importante –ha concluso Cesaro- il ruolo di Invitalia, nostro partner tecnico in questa avventura, che durante ogni presentazione mette a disposizione dei potenziali beneficiari, esperti in grado di incanalare le proposte progettuali del territorio verso ambiti, tipologie ed aree coerenti e funzionali alle strategie di sviluppo previste dal PON”.

Fonte. Comunicato stampa

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 7154 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano

Show a Grazzanise, la Settimana della Cultura porta Arianova

Maria Beatrice Crisci – Sarà il concerto del Gruppo Popolare Arianova di Pignataro Maggiore a concludere a Grazzanise la settima edizione della “Settimana della Cultura” dedicata a Salvatore Nardelli. L’appuntamento è

Primo piano

Nove anni senza Andrea Sparaco, il suo era uno studio aperto

Maria Beatrice Crisci – Nove anni fa moriva l’artista Andrea Sparaco. Era il 23 agosto 2011. Nel 2016 fu apposta una targa commemorativa all’ingresso del palazzo in via Mazzocchi, dove

Cultura

A Caserta l’estate è da re, concerti alla Reggia e al Belvedere

Maria Beatrice Crisci (ph Pino Attanasio) – Un’estate da Re, la grande musica alla Reggia di Caserta e al Belvedere di San Leucio promette davvero bene! Stamattina la presentazione del

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply