Da Caserta a Napoli, studenti e istituzioni insieme per la Pace

Da Caserta a Napoli, studenti e istituzioni insieme per la Pace

Maria Beatrice Crisci

-Tante bandiere della pace, un grande video sulle guerre dell’ultimo secolo e la lettera inviata dalla senatrice Liana Segre. Questo ed altro ancora alla grande manifestazione a Napoli in piazza Plebiscito per il cessate il fuoco in Ucraina organizzata dalla Regione Campania. Grandissima la partecipazione. Tanti i comuni con i loro gonfaloni e tantissimi gli studenti e le studentesse. Diversi gli istituti di Caserta. Come l’Itis Giordani della preside Antonella Serpico, il liceo Artistico San Leucio della preside Imma Nespoli e il Terra di Lavoro della dirigente Emilia Nocerino. Molti anche arrivati in pullman da tutta la provincia.

Liceo Artistico San Leucio

Sulla pagina del Liceo Artistico gli studenti e le studentesse scrivono: «Il Liceo artistico “San Leucio” ha manifestato per la pace in Ucraina a Napoli. Lo ha fatto facendosi tessera di un grande quadro fatto di impegno e partecipazione, che ha preso le forme di un grande telo stampato con i simboli della pace, realizzato dalle nostre studentesse e dai nostri studenti, attraversato da un mappamondo che, con i suoi Stati e i suoi Paesi, rotolandovi sopra, ha percorso metaforicamente gli auspicati sentieri della concordia tra popoli. Perché anche la pace è un’opera d’arte. Forse la più grande».

L’assessore regionale Lucia Fortini così sulla sua pagina fb: «Un’emozione indescrivibile con le studentesse e gli studenti di tutta la regione: la vostra partecipazione e il vostro entusiasmo sono stati qualcosa di magnifico. Grazie di cuore a tutti i Dirigenti scolastici, ai docenti, alle famiglie e a tutti coloro che hanno deciso di essere presenti». «E’ stata una manifestazione molto emozionante e coinvolgente, per gli studenti ma anche per noi adulti», aggiunge la preside Serpico, presidente Andis associazione nazionale dirigenti scolastici. La città di Caserta è stata presente ai massimi livelli alla grande manifestazione a Napoli. Ha partecipato, infatti, il sindaco Carlo Marino, anche nella sua carica di presidente regionale dell’Anci.

Con lui pure l’assessora al Patrimonio e al Personale Annamaria Sadutto. L’iniziativa era aperta alle associazioni e alle istituzioni pubbliche, culturali e religiose, con l’obiettivo di promuovere un cessate il fuoco in Ucraina della durata di un mese, per consentire a istituzioni di governo e statali o singole personalità di mettere in campo una concreta iniziativa di pace.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9406 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Spettacolo

Al Cts si aspetta Godot, un Beckett secondo Cocciardo

(Enzo Battarra) – “La scelta di rielaborare lo straordinario testo di Beckett è legata a due fattori: riscoprire la comicità insita in un testo erroneamente scambiato spesso per accademico e

Canale TV

Mitreo Film Festival, calato il sipario sulla 23esima edizione

-Calato il sipario sulla 23esima edizione del Mitreo Film Festival. Le interviste di @EmanueleVentriglia

Spettacolo

Fondazione Diana. Aversa, in scena La Conversione di un Cavallo

Claudio Sacco – L’appuntamento è per il prossimo 10 novembre nell’Abbazia benedettina di San Lorenzo, ad Aversa. E’ qui che la Fondazione Mario Diana Onlus e l’Associazione culturale AversaDonna, in