Dai borghi collinari al centro storico, 20 i milioni per Caserta

Dai borghi collinari al centro storico, 20 i milioni per Caserta

-Il Comune di Caserta ha ricevuto 20 milioni di euro di finanziamento per 17 progetti di rigenerazione urbana presentati nell’ambito del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR). “Dopo i primi trenta milioni di euro destinati alla riqualificazione del quartiere Acquaviva, ora arrivano altri venti milioni che, grazie al PNRR, ci consentiranno di intervenire – ha dichiarato il sindaco Carlo Marino – sulla rigenerazione urbana di diverse aree della città, dalle frazioni collinari ai quartieri più periferici, fino al centro storico con i progetti di recupero di Sant’Agostino e della Scuola Media Giannone. I nostri progetti sono stati tutti approvati ed ammessi a finanziamento, a dimostrazione del grande lavoro di programmazione portato avanti in questi anni”.

I progetti sono stati approvati con decreto del Ministero dell’interno del 30 dicembre 2020, di concerto con il Ministero dell’economia e delle finanze ed il Ministero delle infrastrutture e della mobilità sostenibile. Con il provvedimento sono stati individuati i Comuni beneficiari del contributo previsto dall’articolo 1, commi 42 e seguenti, della legge 27 dicembre 2019, n.160 e dal DPCM del 21 gennaio 2021, da destinare ad investimenti in progetti di rigenerazione urbana, volti alla riduzione di fenomeni di marginalizzazione e degrado sociale, nonché al miglioramento della qualità del decoro urbano e del tessuto sociale ed ambientale.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 7909 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Cultura 0 Comments

Degustazione rosso sangue al Rodaviva per la presentazione di “Tango Down” di Francesco Durante

Un brindisi ‘rosso sangue’ di aglianico e piedirosso dell’Antica Tenuta “Il Trignano” per il giornalista e scrittore Gianluca Durante che presenta al Rodaviva di Cava de’ Tirreni (via Montefusco, 3),

Primo piano 0 Comments

Dopo la Tanzania a Caserta, Sefora Motta ospite al Duel

(Luigi D’Ambra) – Ospite d’eccezione venerdì prossimo 28 aprile al Duel Village di Caserta. In collaborazione con Eternity Books, arriva Sefora Motta, reporter, videomaker, autrice, donna dal cuore grande e dal

Primo piano 0 Comments

Porte aperte il sabato a Medicina, open le aule della Vanvitelli

Maria Beatrice Crisci – «Il corso di laurea magistrale in Medicina e Chirurgia di Caserta dell’Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli” da oggi offre un ulteriore servizio agli studenti:

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply