Dai borghi collinari al centro storico, 20 i milioni per Caserta

Dai borghi collinari al centro storico, 20 i milioni per Caserta

-Il Comune di Caserta ha ricevuto 20 milioni di euro di finanziamento per 17 progetti di rigenerazione urbana presentati nell’ambito del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR). “Dopo i primi trenta milioni di euro destinati alla riqualificazione del quartiere Acquaviva, ora arrivano altri venti milioni che, grazie al PNRR, ci consentiranno di intervenire – ha dichiarato il sindaco Carlo Marino – sulla rigenerazione urbana di diverse aree della città, dalle frazioni collinari ai quartieri più periferici, fino al centro storico con i progetti di recupero di Sant’Agostino e della Scuola Media Giannone. I nostri progetti sono stati tutti approvati ed ammessi a finanziamento, a dimostrazione del grande lavoro di programmazione portato avanti in questi anni”.

I progetti sono stati approvati con decreto del Ministero dell’interno del 30 dicembre 2020, di concerto con il Ministero dell’economia e delle finanze ed il Ministero delle infrastrutture e della mobilità sostenibile. Con il provvedimento sono stati individuati i Comuni beneficiari del contributo previsto dall’articolo 1, commi 42 e seguenti, della legge 27 dicembre 2019, n.160 e dal DPCM del 21 gennaio 2021, da destinare ad investimenti in progetti di rigenerazione urbana, volti alla riduzione di fenomeni di marginalizzazione e degrado sociale, nonché al miglioramento della qualità del decoro urbano e del tessuto sociale ed ambientale.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 8439 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Attualità 0 Comments

Petrone Clean, dall’Antica Distilleria un gel igienizzante mani

Alcool non solo ingrediente di liquori, ma anche elemento fondamentale, ovviamente nella versione denaturata, di un gel igienizzante per le mani, quanto mai prezioso in questo periodo di emergenza sanitaria

Primo piano 0 Comments

Bullismo, oggi è la Giornata nazionale. È in campo anche la Rai

Pietro Battarra – Oggi è la Giornata Nazionale contro il bullismo. Un fenomeno questo di pressante attualità tra i giovani in età scolastica. Un fenomeno sociale che si mostra ogni

Primo piano 0 Comments

Università Vanvitelli, la master class letteraria viaggia sul web

Luigi Fusco – Da febbraio a marzo, un mese di incontri sulle piattaforme Zoom e Microsoft Teams organizzati dal Dipartimento di Lettere e Beni Culturali dell’Università degli Studi della Campania

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply