Dal fumetto all’inclusione, così “SonoSalvo” vola in Europa

Dal fumetto all’inclusione, così “SonoSalvo” vola in Europa

Emanuele Ventriglia

-Un fumetto inclusivo, un clown che fornisce consigli ai compagni di classe di bambini speciali, una deputata al parlamento europeo, Chiara Gemma, che incontra Salvo e il suo clown al fast food e sprona il piccolo Salvo a non essere timido; un fumettista casertano, Giancarlo Covino, che dà vita a un personaggio e lo colloca nella Reggia di Caserta: questo è tanto altro è il progetto presentato questa mattina in occasione del Premio Castel Volturno che si è svolto nella scuola forestale di Castel Volturno grazie all’organizzazione del magazine Informare, con direttore Antonio Casaccio. L’occasione è stato il premio (ideato da Tommaso Morlando) conferito a Pasqualino Esposito, ragazzo con l’osteoporosi imperfetta che ha scritto un libro “Pasqualino.

Il sorriso di una stella”. Il direttore del magazine ha proiettato sullo schermo la prima pagina in pdf del fumetto “Sono Salvo” – con testi di Chiara Gemma e disegni di Giancarlo Covino – che prende il nome dal progetto nato durante la pandemia da Covid: SONOSALVO infatti è anche un marchio con al centro dei clown ideati da Salvo Magi, bambino di 10 anni con autismo di Caserta che nel 2020 cominciò a disegnare dei pagliacci bellissimi su carta e anche sulle pareti della sua casa. Quei disegni sono diventati un marchio e ora Sono Salvo stampa maglie e gadget in collaborazione con La Forza del silenzio, coop che si occupa di progetti per ragazzi autistici in un bene tolto alla famiglia Schiavone a Casal di Principe. L’eurodeputata Chiara Gemma ha “adottato” il progetto Sonosalvo e, grazie a lei, il focus sull’accettazione sociale dell

a genialità di persone con autismo ha fatto passi avanti. Gemma è stata, infatti, la prima parlamentare della  legislatura in corso ad ospitare tirocinanti con disabilità a Bruxelles, come Emanuele Ricci, Sabrina Rizzo di Nardò e il rapper e influencer Cris Brave. “Con il fumetto Sono Salvo che sarà distribuito nelle scuole e anche grazie a Informare, l’obiettivo è quello di sensibilizzare tutti, soprattutto le nuove generazioni, al tema dell’inclusione – ha spiegato Chiara Gemma – al termine del fumetto, infatti, il clown fornisce dei consigli ai bambini per entrare in contatto con i loro coetanei che hanno modi diversi di esprimersi”. Presente alla presentazione del progetto anche la mamma di Salvo Magi, Marilù Musto. Con lei e con Chiara Gemma, Pasqualino Esposito ha avuto un lungo colloquio al termine del premio.

About author

emanuele ventriglia
emanuele ventriglia 163 posts

Emanuele Ventriglia - Musicista e cantautore, studia la chitarra e canta fin da bambino. Iscritto alla facoltà di Lettere Moderne dell'Università Vanvitelli, ama l’arte e la creatività in tutte le loro forme. Oltre al portare avanti il suo progetto musicale, ha avviato un percorso di formazione di Marketing e Comunicazione.

You might also like

Cultura

C’è vita nel bosco, gli appuntamenti all’Oasi di San Silvestro

Alessandra D’alessandro -“Vita nel bosco” è il titolo dell’evento per gli amanti della natura che si terrà oggi all’ “Oasi Bosco di San Silvestro”. Due laboratori per famiglie tra scienze,

Primo piano

Obesity Day, quest’anno la giornata di prevenzione va sul web

Mario Parillo L’obesità, oltre a essere la principale causa di diverse malattie quali diabete mellito, iperlipidemie, ipertensione, cardiopatia ischemica, insufficienza cardiaca, artrosi, calcolosi della colecisti e alcuni tumori, è uno

Comunicati

Open day, il Liceo San Leucio presenta le offerte formative

-Dopo la riconferma come migliore liceo artistico della provincia, il “San Leucio” si presenta alla comunità con due giorni da non perdere: domenica 19 dicembre dalle 9 alle 12 e