Dante al Museo Michelangelo, la Commedia si fa napoletana

Dante al Museo Michelangelo, la Commedia si fa napoletana

Claudio Sacco

-E’ in programma per oggi alle 19 il terzo evento della prima fase delle iniziative che ITS Buonarroti e Museo Michelangelo stanno realizzando per il progetto patrocinato (unico museo e una scuola in provincia) dal Comitato Nazionale delle Celebrazioni per i 700 anni dalla morte di Dante. L’ingresso è gratuito con prenotazione obbligatoria (da chiedere via web: https://musemichelangelo.altervista.org/my-account/) massimo 40 partecipanti.
L’evento è anche il primo della 13ma edizione di Medievalia – cultura del Medioevo, la “cattedra ambulante di medioevo che Ass. Cul. “Francesco Durante” e Ass. Cult. “Ave Gratia Plena” organizzano, in questo caso come come cofinanziamento del progetto MiBACT “Esserci per cambiare il nostro quartiere”, ideato da Buonarroti e Museo Michelangelo.
In programma: la conferenza / dimostrazione “Pietre dell’Inferno” (prof.ssa C. Bassarello, Planetario di Caserta), la lettura dei 1, 2 e 5 (quello di Paolo e Francesca) dell’Inferno di Dante nella traduzione in napoletano antico condivisa con i cittadini, la visita virtuale di un monumento medievale casertano (parte del progetto Wikimedia del Museo Michelangelo), le musiche medievali eseguite in abito antico e con strumenti copie di quelli dell’epoca eseguite da Cappella Vocale e Strumentale “I Musici di Corte” , a cura di Associazione Culturale “Francesco Durante”.

Programma dettagliato qui: 
http://vicusmedievalis.altervista.org/1-luglio-2021/

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 7329 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano 0 Comments

Francesca Saladino, le confessioni di una poetessa al Mattino

Claudio Sacco (ph Alessandro Calamo) – Spazio ai giovani talenti casertani è quanto sta facendo Il Mattino dedicando un’intera pagina, nell’edizione di Terra di Lavoro, a queste realtà vivaci del nostro territorio.

Primo piano 0 Comments

Teatro Comunale, voucher a richiesta per gli eventi annullati

Claudio Sacco – Il Teatro Pubblico Campano, diretto da Alfredo Balsamo, fa sapere che “secondo quanto indicato dal Governo, gli spettatori possono fare richiesta entro il 16/04/2020 per ottenere la

Primo piano 0 Comments

Il cielo dei magi. A Marcianise scienza e arte si incontrano

Claudio Sacco – Scienza e arte insieme oggi alle 19,30 nella chiesa dell’Annunziata di Marcianise per l’evento «Il cielo dei magi». I segreti del cielo di Betlemme saranno svelati dalla scienza e

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply