Dicembre in musica, a Pignataro Maggiore il gran finale

Dicembre in musica, a Pignataro Maggiore il gran finale

Secondo e ultimo appuntamento Dicembre in Musica degli “Amici della Musica” di Pignataro Maggiore. Il segmento concertistico invernale chiude l’attività annuale del Sodalizio con l‘appuntamento previsto per domani 27 dicembre, nella Sala Concerti del Palazzo Vescovile  di Pignataro Maggiore alle ore 19.00, con ingresso libero e gratuito.

Martedì 27 dicembre spazio alla lirica con il trio Irma Culicigno-soprano, Angelo Giordano – sopranista, Rossella Vendemia-pianoforte in “Voci in….canto!”. Anche questo evento artistico ci porterà a scoprire interessanti pagine di letteratura musicale, dedicate alla figura del sopranista,  un cantante maschio la cui vocalità si adatta a ruoli tipici del soprano donna. Al termine del concerto il Consiglio Direttivo sarà lieto di offrire a tutti i Soci, Amici ed Appassionati convenuti, un Brindisi Augurale per un sereno anno 2017.

Gli “Amici della Musica” di Pignataro Maggiore sono giunti ormai alla quarantunesima Stagione Artistica, consolidandosi,  nel tempo, come una forza culturale di spessore che riesce a coniugare l’alto livello qualitativo della programmazione con l’efficacia della varietà dei repertori musicali. «Siamo ben lieti – sottolinea il Presidente Rossella Vendemia – di seguire il solco di una programmazione artistica che ponga costante attenzione alla tradizione ma sappia sapientemente cogliere il senso dell’innovazione delle proposte: tutto ciò ha contribuito a far sì che gli “Amici della Musica” oggi costituiscano una delle realtà più solide e prolifiche del nostro territorio e della nostra provincia». « Infatti – afferma il Direttore Artistico Nicola Fiorillo – gli “Amici della Musica” si impegnano per la realizzazione di percorsi culturali sempre più articolati e di vasto respiro, grazie all’instancabile lavoro di tutto il Consiglio Direttivo e al significativo sostegno di tantissimi soci ed appassionati  che seguono le attività culturali,  nell’ottica di uno spirito di partecipazione e condivisione».

Fonte. Comunicato stampa

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 7467 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano 0 Comments

Omaggio a Franco Battiato, Equipaggio Sperimentale al Lizard

-Venerdi 17 settembre a partire dalle ore 20,30 presso il Lizard Club di Caserta (Via SS Appia N. 12, località San Clemente), l’Associazione Culturale Sant’ Isidoro e Rockalvi Festival hanno

Attualità 0 Comments

La città parla con i suoi musei, convegno all’ateneo Vanvitelli

Maria Beatrice Crisci – “Comunicare la città. Modelli ed esperienze per ripensare ad un museo della città di Napoli”. È questo il titolo del convegno promosso dal Dipartimento di Lettere e

Primo piano 0 Comments

Modello Caserta contro l’epatite C, il dottor Messina a Roma

Porta la firma dell’Azienda ospedaliera Sant’Anna e San Sebastiano il Modello Caserta di cura e gestione dei malati di epatite C, che sta offrendo un contributo significativo all’obiettivo, fissato dall’Organizzazione

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply