Disabilità, anche Pompei celebre la giornata internazionale

Disabilità, anche Pompei celebre la giornata internazionale

Luigi Fusco

-In occasione della “Giornata Internazionale dei Diritti delle Persone con Disabilità”, la cui ricorrenza è prevista il 3 dicembre prossimo, il Parco Archeologico di Pompei promuoverà l’accesso all’area degli scavi nel rispetto dei principi relativi alla massima inclusione di ciascun cittadino, senza limitazioni o distinzioni. Iniziativa, quest’ultima, che già da tempo la direzione della più grande area archeologica vesuviana sta osservando per garantire una costante e diffusa fruizione agevole dei siti di propria competenza.

A partire proprio da giorno 3 si estenderà pertanto il percorso senza barriere architettoniche, denominato “Pompei per tutti”, con l’aggiunta al già ricco patrimonio dell’itinerario archeologico della “Casa del Larario di Achille”, tra i plessi visitabili che presenta un accesso facilitato. Il circuito di visita “Pompei per Tutti” si estende per oltre 3km ed è stato inaugurato la prima volta nel 2016.

La sua percorrenza risulta agevole anche a persone con difficoltà motoria e consente di attraversare l’intero centro antico pompeiano partendo da Piazza Anfiteatro fino ad arrivare a Porta Marina.  Questo itinerario viene ogni volta implementato con il numero di edifici visitabili, un’opportunità che è garantita attraverso congiunte e nuove soluzioni progettuali e iniziative promosse online.

About author

Luigi Fusco
Luigi Fusco 510 posts

Luigi Fusco - Docente di italiano e storia presso gli Istituti Superiori di Secondo Grado, già storico e critico d’arte e guida turistica regione Campania. Giornalista pubblicista e autore di diversi volumi, saggi ed articoli dedicati ai beni culturali, alla storia del territorio campano e alle arti contemporanee. Affascinato dal bello e dal singolare estetico, poiché è dal particolare che si comprende la grandezza di un’opera d’arte.

You might also like

Cultura 0 Comments

Da Canterbury a Capua, il viaggio di Thomas Becket

Luigi Fusco -Il 29 dicembre del 1170, l’arcivescovo inglese Tommaso Becket veniva ucciso all’interno della Cattedrale di Canterbury da quattro sicari mandati da re Enrico II. La condanna a morte

Attualità 0 Comments

AAA Cercasi autisti piedibus a Caserta, l’appello di Città Viva

Maria Beatrice Crisci -«Cerchiamo autiste/i piedibus per l’accompagnamento dei bambini nel tragitto casa-scuola e scuola-casa». Questo l’appello lanciato dal comitato Caserta Città Viva. Riparte il Piedibus, in tutta sicurezza, osservando

Primo piano 0 Comments

Ci vuole un nuovo Rinascimento. Parola di Vittorio Sgarbi

(Claudio Sacco) – Parecchi sono accorsi l’altra sera al Nowhere Gallery per assistere alla conferenza-show di Vittorio Sgarbi. Il vulcanico e trasgressivo critico e storico dell’arte non ha deluso le aspettative,

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply