Dolce&Salato, la formazione che porta in tavola il buon gusto

Dolce&Salato, la formazione che porta in tavola il buon gusto

(Maria Beatrice Crisci) – Un bel pomeriggio di festa alla scuola Dolce & Salato di Maddaloni. L’occasione è stata la conclusione della sessione invernale delle attività didattiche. Ad accogliere gli ospiti e i relatori d’eccezione della giornata, i patron dell’ente di formazione, lo chef Giuseppe Daddio e il pasticciere Aniello di Caprio, attori in prima linea per l’aspetto disciplinare dei formati.

IMG_4842IMG_6080All’appuntamento, moderato da Michele De Simone, presidente dell’AssoStampa Caserta, hanno preso parte il direttore della Reggia di Caserta Mauro Felicori, il direttore del Consorzio di Tutela Mozzarella di Bufala Campana Pier Maria Saccani, l’attore Vincenzo Soriano, volto televisivo famoso per i film, le fiction e le partecipazioni a trasmissioni televisive. Le conclusioni sono affidate all’assessore regionale alla Formazione e Pari Opportunità Chiara Marciani.

La kermesse è stata promossa per avvalorare le competenze di ogni formato e vantare il titolo di qualifica EQF 4 valido su tutto il territorio europeo, ottenuto grazie all’accreditamento alla Regione Campania della Dolce & Salato.

IMG_9463“La mission degli allievi – ha sottolineato lo chef Daddio – è seguire i dettami acquisiti in tre mesi di formazione trasversale tra disciplina, teoria, mani in pasta e il successivo stage della durata di sei mesi in strutture ricettive: hotel 5 stelle L, ristoranti stellati, pasticcerie eccellenti e case valide professionalmente. Percorso che consente di continuare a fare palestra. Esperienza teorico-pratica tra scuola e stage che assicura il futuro lavorativo”. Tra gli interventi anche quello

del campione mondiale di pasticceria Francesco Boccia e di Mario Palma, amministratore dell’azienda Chirico. A quest’ultimo il compito di consegnare all’allievo Raffaele Parisi una borsa di studio di 500 euro. Il giovane si è infatti distinto nell’attività di ricerca dell’Accademia del Grano con la preparazione di un piatto tipico della cucina rurale.

L’evento si è concluso con un ricchissimo buffet di delizie realizzate dagli allievi della Dolce&Salato. Ma a rendere la manifestazione ancora più vivace la straordinaria voce della cantautrice D’Aria, interprete per l’occasione di brani che hanno fatto storia.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 7909 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano 0 Comments

Commercialisti e avvocati, incontro con la Commissione Tributaria

La Commissione Tributaria Provinciale ha organizzato per mercoledì 22 febbraio un incontro di studio sul tema: “Recenti orientamenti giurisprudenziali sul processo tributario”. L’evento è stato promosso in collaborazione con l’Ordine

Cultura 0 Comments

Belvedere di San Leucio. Gli studenti svelano i Tesori nascosti

Claudio Sacco  – Si chiama Belvedere nascosto ed è l’evento conclusivo di un percorso didattico di alternanza scuola lavoro attuato nell’ambito di un progetto “I tesori nascosti” promosso dalla rete

Comunicati 0 Comments

Ospedale di Caserta, i camici bianchi a scuola di impresa

-Incentivare lo sviluppo e l’innovazione delle pratiche organizzative e assistenziali nell’Azienda Ospedaliera di Rilievo Nazionale e di Alta Specializzazione “Sant’Anna e San Sebastiano” di Caserta, accrescere le competenze per progettare

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply