Domenica al Museo. Alla Reggia torna l’ingresso gratuito

Domenica al Museo. Alla Reggia torna l’ingresso gratuito

Luigi Fusco

-La Reggia di Caserta si prepara ad accogliere i visitatori in previsione della prima “domenica al museo” interamente gratuita, prevista il 3 aprile prossimo. Iniziativa ripristinata, dopo ben quattro anni di assenza, dal Ministero della Cultura con apposito decreto emanato il 24 marzo scorso.

Il plesso vanvitelliano aprirà i suoi cancelli per consentire al pubblico che accorrerà tutti i servizi necessari allo svolgimento della visita al museo, adottando, nel contempo, una serie di misure indispensabili al rispetto delle recenti normative anti-covid e necessarie per la salvaguardia del patrimonio monumentale.

Si potrà accedere alla Reggia esclusivamente previa acquisizione online del biglietto, la cui natura sarà gratuita e senza costi di commissione o di servizio. Tale operazione si potrà effettuare tramite la piattaforma Ticketone oppure attraverso l’acquisto vero e proprio consentito presso la biglietteria centrale gestita da Opera Laboratori, i cui uffici resteranno chiusi il giorno 3 aprile. Al momento dell’arrivo al palazzo, il ticket dovrà essere esibito in formato cartaceo o dal proprio smartphone.

Il numero degli ingressi verrà contingentato e distribuito su fasce orarie, una volta raggiunta la capienza massima prevista non saranno consentiti ulteriori accessi. Contestualmente sarà possibile scegliere tra il biglietto “Gratuito Solo Parco” e quello “Gratuito Parco+Appartamenti” con relativa fascia oraria. Non sarà, inoltre, possibile entrare alla Reggia in un orario differente da quello prescelto.

Esternamente al Palazzo Reale, in piazza Carlo di Borbone, verranno allestite due file distinte per i due differenti itinerari, in modo da consentire un maggiore snellimento delle procedure di controllo e per rendere più breve l’attesa del pubblico. Resterà aperto anche il varco di Corso Giannone, consigliato per coloro che intendono visitare solo il parco. Non è prevista, invece, alcuna prenotazione per i titolari di ReggiaCard, che potranno entrare mostrando l’abbonamento e il documento d’identità.

La direzione dell’istituto museale invita, infine, il pubblico alla rigida osservanza del regolamento di visita e al rispetto del fragile ecosistema dei giardini, in modo da godere della bellezza e unicità del monumento, riconosciuto, da tempo, come Patrimonio dell’Umanità.

Per quanto riguarda, invece, la visita agli Appartamenti Reali resteranno chiusi gli ambienti ottocenteschi posti dopo la Sala del Trono, in quanto sono ancora in corso lavori di restauro. Aperto sarà il Giardino all’Inglese, mentre resterà chiuso il Teatro di Corte.

About author

Luigi Fusco
Luigi Fusco 668 posts

Luigi Fusco - Docente di italiano e storia presso gli Istituti Superiori di Secondo Grado, già storico e critico d’arte e guida turistica regione Campania. Giornalista pubblicista e autore di diversi volumi, saggi ed articoli dedicati ai beni culturali, alla storia del territorio campano e alle arti contemporanee. Affascinato dal bello e dal singolare estetico, poiché è dal particolare che si comprende la grandezza di un’opera d’arte.

You might also like

Primo piano 0 Comments

Mozzarella dop con la Reggia al Salone del Camper di Parma

Claudio Sacco -Il Consorzio di Tutela della Mozzarella di Bufala Campana Dop al Salone del Camper di Parma. Il territorio, la cultura e la storia della Campania in mostra da

Comunicati 0 Comments

Parlami di te. Il chitarrista Marco Sfogli a RadioPrimaRete

-Sarà Marco Sfogli il protagonista dI “Parlami di Te” in onda mercoledì 9 marzo sulle frequenze di Radio Primarete. Il format dedicato alle eccellenze casertane è onorato di aprire il suo salotto

Selvaggia Lucarelli e il gladiatore Biagiarelli, tour casertano

Regina della Torre -Grand tour all’ombra della Reggia. La celebrata coppia Selvaggia Lucarelli – Lorenzo Biagiarelli si è mossa alla scoperta delle attrazioni gastronomiche, monumentali e turistiche della provincia di Caserta. Cena in

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply