Don Michele lascia Puccianiello, la bella lettera dei suoi fedeli

Don Michele lascia Puccianiello, la bella lettera dei suoi fedeli

– La Comunità del borgo antico di Puccianiello, Parrocchia di Sant’ Andrea Apostolo, affida a Ondawebtv #lenotizieinpositivo una lettera indirizzata al vescovo di Caserta monsignor Pietro Lagnese. Qui di seguito la missiva.                                                                                                      

«Eccellenza Reverendissima,

con la presente, il sottoscritto gruppo spontaneo, portavoce della Comunità appartenente alla Parrocchia di Sant’Andrea Apostolo di Puccianiello, avendo appreso che il nostro amatissimo Don Michele Della Ventura sarà destinato a Parroco di altra Parrocchia, comunichiamo di essere sbalorditi, tristi ed angosciati per la notizia del suo trasferimento. La nostra Comunità è stata già fortemente penalizzata  da diversi anni a questa parte dal continuo cambio di sacerdoti che nel passato ha compromesso la nostra unità parrocchiale creando disagio e confusione tra i fedeli. Consapevoli che Don Michele ha sanato i nostri malesseri e ha reso compatta la nostra Comunità, egli lascerà un vuoto incolmabile e noi con la Sua assenza perderemo una guida e un sostegno preziosissimo. Sappiamo che il Signore ha altri progetti e grandi piani per Don Michele! Egli, così come ha fatto per noi, andrà ad aiutare un’altra Comunità  e  con il suo carisma e il suo alto senso cristiano darà sollievo, fiducia  e speranza ad altri fedeli, nel ricominciare il nuovo progetto missionario che il Signore gli ha assegnato! 

In questi tre anni circa che è stato nella nostra comunità, tolto il periodo  della pandemia, abbiamo potuto ammirare e apprezzare sempre di più la sua preparazione, la competenza spirituale, la forza e l’impronta di fede nell’operato del nostro Don Michele, il quale con la sua abnegazione, il suo esempio e il suo alto senso religioso ha elevato la nostra umile Parrocchia a “Cattedrale”.

Abbiamo potuto apprezzare e constatare tutto l’amore, la vicinanza e la dedizione che egli ha profuso ed elargito a tutti noi senza abbandonare nessuno, restando vicino ai poveri, ai deboli, ai bambini, ai giovani, alle famiglie e a tutti noi indistintamente, senza lasciare nessuno indietro.

Le porte della nostra Parrocchia sono state sempre aperte e Lui è stato sempre presente… tutto il giorno con noi! Anche da noi ci sono state parecchie realtà difficili, ma egli ha saputo risolvere e risollevare le situazioni con concretezza e con la Parola di Dio. Le sue omelie sono state sempre evocative e mistiche e hanno riempito i  cuori dei fedeli  e con le Sue celebrazioni si entrava in empatia col Signore.

Con la sua parola riempiva la casa di Dio. I bambini e i ragazzi del borgo sono rattristati perché perdono il loro faro, anche perché per la prima volta nella nostra Parrocchia don Michele, nonostante tutte le difficoltà dovute dalla pandemia, ha coinvolto nelle attività diverse fasce di giovani organizzando il campo estivo. Sotto la sua guida esperta bambini, giovani e adulti hanno sperimentato lo stare insieme con tantissima fede e allegria. Egli ha tracciato loro una linea d’amore nel cammino della loro vita!

Don Michele era dovunque ce ne fosse bisogno!

Ringraziamo  don Michele per tutto quello che ha fatto per la nostra Comunità e gli auguriamo un mondo di bene;

Ringraziamo Don Michele per aver teso la mani al prossimo;

Ringraziamo Don Michele  per gli insegnamenti che ci ha indicato e che abbiamo ereditato;

Ringraziamo  Don Michele per le tante manifestazioni organizzate e tante funzioni ascoltate sotto il segno divino;

Ringraziamo Don Michele per aver acceso in noi le tante risorse umane e spirituali che hanno illuminato il nostro cammino;

Ringraziamo Don Michele per la Sua Santa Missione espletata nel borgo antico di Puccianiello e presso la Parrocchia di Sant’Andrea Apostolo;

Ringraziamo Don Michele per essere stato la nostra stella polare verso il Cristo.

Le nostre preghiere lo accompagneranno ovunque lui andrà!

Noi sapremo dove trovarlo e siamo certi che continuerà la sua grande missione nel fare grandi cose.

Lunga vita a Don Michele e, dalla nostra comunità del borgo antico di  Puccianiello, gli arrivino tantissimi  affettuosi saluti, forti e sinceri abbracci con l’augurio di un suo ritorno per le strade del nostro borgo e nella nostra Parrocchia. Che il Signore benedica e illumini il suo cammino!

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 8563 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Cultura 0 Comments

Da Ercolano al Real Sito di Carditello con Campania by night

Pietro Battarra  – Questo fine settimana darà il via all’edizione 2019 di Campania by night, il programma di percorsi accompagnati spettacolarizzati in siti culturali, aree archeologiche e musei realizzato dalla Scabec

Salute 0 Comments

Prevenzione, gli urologi arrivano in camper a Caserta

(Enzo Battarra) – Sempre più spesso l’opera di sensibilizzazione per indurre i cittadini a salvaguardare il proprio benessere si fa con iniziative di strada e nei centri commerciali. Sabato 5

Primo piano 0 Comments

Non solo Reggia, un’Estate da Re anche al Belvedere leuciano

Maria Beatrice Crisci – Non solo la Reggia di Caserta ma anche il Belvedere di San Leucio. Quest’anno “Un’Estate da Re” avrà un nuova location. Martedì 22 maggio alle ore

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply