Draghi, Dame e Cavalieri. A Casertavecchia con La Mansarda

Draghi, Dame e Cavalieri. A Casertavecchia con La Mansarda

Alessandra D’alessandro

-Il borgo di Casertavecchia si anima di draghi, dame e cavalieri e si prepara a tornare nel Medioevo
per celebrare la seconda edizione della manifestazione “Draghi, Dame e Cavalieri”. Gli eventi si
terranno sabato 29 aprile alle ore 16,30 e domenica 30 alle ore 10,30 e sono organizzati dalla
Compagnia teatrale “La Mansarda Teatro dell’Orco”, con il Patrocinio del Comune di Caserta e in
collaborazione con la ProLoco di Casertantica. Gli appuntamenti organizzati prevedono
animazione, laboratori giochi e spettacoli per adulti e bambini che si divertiranno nella splendida
location di un castello. Gli organizzatori raccontano: «Entrerete in un mondo magico con giochi
medievali, musica, danze ed animazione senza dimenticare lo spettacolo itinerante: “Il drago,
Catello e la dama del Castello”, per piccoli e grandi, nel suggestivo Castello del Borgo medievale.
E, poi, ancora mille altre piccole sorprese per rendere magico questo evento di condivisione per
tutta la famiglia». La prenotazione è obbligatoria e il costo del biglietto è dieci euro per adulti e
bambini dai tre anni. Per informazioni e prenotazioni è possibile contattare i seguenti numeri:
3398085602 oppure 3498466500.

About author

Alessandra D’alessandro
Alessandra D’alessandro 305 posts

Alessandra D'alessandro - Pubblicista. Laurea triennale all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, facoltà di Lettere indirizzo linguaggi dei media. Ha frequentato il liceo classico Giannone a Caserta. Ha conseguito certificazioni di lingua inglese presso Trinity College London. Attualmente collabora nell’azienda familiare occupandosi di social media, comunicazione e fashion buying. Interesse spiccato per il mondo della moda, il giornalismo, la comunicazione e la cultura olfattiva.

You might also like

Primo piano

Al Colorito eventi di gusto e divertimento

Dopo il successo delle divertenti serate con alcuni protagonisti della trasmissione televisiva Made in Sud, continuano gli eventi di buon cibo e sano intrattenimento al Colorito, il polo casertano del

Primo piano

San Bartolomeo, è il protettore dei dermatologi e della pelle

Maria Beatrice Crisci -Sapete chi protegge i dermatologi e gli ammalati con patologie della pelle? San Bartolomeo. E oggi 24 agosto si celebra questo Santo. Secondo la tradizione, il Santo

Cultura

Sant’Antuono e la Festa della Pastellessa, tra fuochi e bottari

Luigi Fusco – Seppur in forma limitata e in osservanza delle prescrizioni anti-covid, tra sabato e domenica prossima, 16 e 17 gennaio, a Macerata Campania si svolgeranno le solennità in