Educatore cinofilo si diventa, un corso di formazione a Caserta

Educatore cinofilo si diventa, un corso di formazione a Caserta

Simone Lino

Educatore cinofilo– La passione per il mondo a quattro zampe richiede impegno, amore e dedizione. Sono tante le persone che aiutano i cani randagi o dedicano il loro tempo aiutando i cani del canile a trovare famiglia. Ci sono altre persone che oltre a donare il proprio tempo per migliorare la loro vita, ne studiano anche la psicologia e le motivazioni per aiutarli a superare momenti complicati o per renderli campioni di sport. Questo è il caso di chi intende specializzarsi e diventare addestratore cinofilo.

L’addestratore cinofilo è una figura professionale che nel corso degli anni si è fatta sempre più largo nel mondo dei privati. Se in passato si addestravano solo i cani da obbedienza o quelli delle forze dell’ordine per la ricerca di sostanze, ora è sempre più facile vederli all’opera anche per piccoli problemi comportamentali che i proprietari spesso si trovano a fronteggiare senza avere gli strumenti giusti. Per gli amici casertani che intendono seguire questa strada si informa che sta per partire un corso addestratori presso il PlayDog centro cinofilo di Antonio Piccolo che formerà le future figure professionali che intendono affacciarsi in questo mondo. Le informazioni necessarie possono essere richieste presso la pagina Facebook PlayDog centro cinofilo o andando a trovare i diretti responsabili in sede. Un abbraccio a quattro zampe e a presto.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 7322 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano 0 Comments

Capodanno, splendono ori e note nella Cappella Palatina

(Redazione) – Un appuntamento immancabile quello del Concerto di Capodanno che anche quest’anno, come da tradizione, è stato ospitato nella Cappella Palatina della Reggia di Caserta. “Splendori del ‘700 napoletano”

Casa Morra, nasce a Napoli un nuovo museo d’arte

(Mario Caldara) – Napoli e l’arte hanno un legame indissolubile. Numerosi sono stati i personaggi che, dopo aver visto questa città, sono rimasti affascinati a tal punto da sentire il

La notte è giovane a Castel Morrone, alta cucina al MoonRise

Claudio Sacco – Incontro d’alta cucina al MoonRise. Nasce così «Castel Morrone Young», la cena degustazione stasera alle 20, protagonisti lo chef Luciano Fois e il pasticciere Guido Sparaco, due

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply