Eleganzissima! Drusilla Foer, il recital è al Teatro Comunale

Eleganzissima! Drusilla Foer, il recital è al Teatro Comunale

– C’è grande attesa a Caserta per l’arrivo al Teatro Comunale di Drusilla Foer. Appuntamento mercoledì 23 marzo alle 20,45 con lo spettacolo Eleganzissima. Il recital di Drusilla Foer. Loris di Leo, pianoforte Nico Gori, clarinetto e sax direzione Artistica Franco Godi, distribuzione SAVA’.

Il recital scritto e interpretato da Drusilla Foer, in una nuova versione aggiornata, prosegue il suo viaggio raccontando gli aneddoti tratti dalla vita straordinaria di Madame Foer, vissuta fra l’Italia, Cuba, l’America e l’Europa, e costellata di incontri e grandi amicizie con persone fuori dal comune e personaggi famosi, fra il reale e il verosimile. In “Eleganzissima”, essenziali al racconto biografico sono le canzoni, che Drusilla interpreta dal vivo accompagnata dai suoi musicisti.

Il recital, ricco di musica, svela un po’ di lei: familiare per i suoi racconti così confidenziali e unica, per quanto quei ricordi sono eccezionali e solo suoi. Il pubblico si trova coinvolto in un viaggio nella realtà così poco ordinaria di un personaggio realmente straordinario, in un’alternanza di momenti che strappano la risata e altri dall’intensità commovente.

La produzione è della Best Sound di Franco Godi, compositore per la pubblicità, per la tv e per il cinema fin dagli anni ’60, nonchè scopritore e artefice dell’hip hop di successo in Italia dagli anni 90 a oggi . Drusilla Foer, cantante, attrice e autrice, è da tempo un’icona di stile. Personaggio irriverente e antiborghese, si presta spesso a sostegno di cause sociali importanti. Posa per fotografi, stilisti e artisti di prestigio internazionale. Frequenta con successo televisione e cinema, diventando in breve una star di culto anche sul web.

“In Eleganzissima – evidenzia Madame Foer – cerco di raccontare, narrare ed espormi con il mio punto di vista sulle cose. Sono un’anziana signora che si prende il lusso di dire ciò che pensa, tipico di una certa età. Alleggerire, intrattenere far riflettere su temi su cui per prima sono pronta a cambiare visione.

La grande popolarità la devo alla riconoscenza che il pubblico ha per le mie telefonate un po’ ciniche durante la pandemia, che hanno distratto per pochi minuti dal disastro che abbiamo vissuto. Poi le persone vengono in teatro e scoprono un aspetto intenso e conflittuale che forse non emerge dalle mie incursioni sul web.

Il pubblico esce divertito e commosso. Il divertimento e la commozione sono alleati preziosi nelle nostre vite… e poi c’è la musica che tiene a braccetto questi sentimenti meravigliosi.

La visibilità non può essere solo nutrita di vanità. Anzi. Se si è ascoltati si ha il dovere di essere leali. Il ruolo, e soprattutto il privilegio, dell’artista è sempre stato quello di poter mostrare al mondo la propria visione poetica, estetica, ideologica della vita. Ammiro gli artisti che lo fanno anche mettendo le carte in tavola anche la loro vita privata, l’orientamento sessuale a servizio di battaglie importanti. È una scelta libera e qualsiasi questa sia va rispettata. Io sono dell’opinione che bisogna esporsi quando serve. Sempre. Una nuova canzone che ho inserito in Eleganzissima parla di unicità, di apertura all’altro, di confronti e incontri. suggerisce la modalità unica per costruire una società civile: l’ascolto”.

👩‍💻Comunicato stampa

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9768 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Salute

Ordine Medici Caserta, con Metamorfosi va in scena la bellezza

Maria Beatrice Crisci  – Metamorfosi. Mode, psicologia e dermatologia delle bellezze. Questo il tema del convegno in programma per oggi giovedì 14 novembre all’Ordine provinciale dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri

Primo piano

Welcome Caserta, questa città è promossa… da Confindustria

Maria Beatrice Crisci – “Welcome Caserta”, “Mosaico” e “Tessuto per la legalità” sono le tre idee progettuali illustrate in occasione dell’assemblea dei soci di Confindustria Caserta in seduta privata. Unico invitato il

Primo piano

Rotary Club Caserta Vanvitelli. Pilato lascia, arriva Parente

-Una sala gremita di ospiti ha presenziato martedì sera 27 giugno alla cerimonia del passaggiodel Collare del Rotary Club Caserta Luigi Vanvitelli, un’organizzazione impegnata nel serviziocomunitario e nella promozione dei