Elezioni Marcianise. Galantuomo apre il comitato elettorale

Elezioni Marcianise. Galantuomo apre il comitato elettorale

Grande affluenza venerdì sera a Marcianise per l’inaugurazione in via Musone 3 della sede del comitato elettorale del professor Vincenzo Galantuomo, candidato consigliere nella Lista Marcianise Città Nuova – con Velardi. Una folla attenta e vivamente interessata ha seguito  il discorso introduttivo  del professore, che, con la consueta chiarezza e competenza, ha toccato  temi cari alla comunità e sui quali bisognerà impegnarsi per trasformare le idee in azione: le potenzialità occupazionali del nostro territorio, il problema ambientale, le infrastrutture, i servizi (ring verde, spazi verdi attrezzati, interporto, piscina, velodromo), le nuove prospettive delle attività commerciali e delle realtà industriali, il cambiamento culturale  necessario ad affrontare le sfide di una società in rapido mutamento. “E’ solo dal connubio di due elementi, #competenze  e #lavoro, che può nascere #benessere” – sottolinea il candidato, evidenziando come nel nostro contesto territoriale manchi l’indispensabile raccordo tra il sistema dell’istruzione/formazione/università e quello produttivo. Marcianise, che vanta, le più importanti aree industriali e dei servizi del Mezzogiorno d’Italia,  non riesce a collocare i propri giovani, non riesce a creare quella preziosa sinergia tra un sistema  che miri a sviluppare competenze sempre più complesse e specifiche e le richieste che vengono dal mondo del lavoro.  Bisogna agire, in maniera  strutturata, radicale e non occasionale, sollecita Galantuomo,  ed al suo discorso sono inframezzati passi tratti da “Gli indifferenti” di Gramsci affidati alla lettura dell’attore Gregorio Corrado: “Odio gli indifferenti […]L’indifferenza è il peso morto della storia. […] L’indifferenza è abulia, è parassitismo, è vigliaccheria, non è vita.[…] Ciò che succede, il male che si abbatte su tutti, avviene perché la massa degli uomini abdica alla sua volontà”. E allora lo sprone è quello di “uno sforzo corale”, perché la città di Marcianise riabbia una classe dirigente seria e preparata, che le restituisca, come spesso ha ribadito anche il candidato Sindaco Antonello Velardi, la dignità che merita. #MarcianiseCittàNuova

 

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9778 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Comunicati

#Cicciobikeandchristmas, ecco gli appuntamenti del weekend

-Sabato 17 dalle 10.30 alle 13 Casertavecchia Bike Tour alla scoperta del borgo medievale di Casertavecchia, attraverso le frazioni di Puccianiello, Pozzovetere e Casola. Partenza alle ore 10.30 e rientro

Primo piano

Summer Concert, la musica nei luoghi d’arte e di cultura

Pietro Battarra -Torna «Summer Concert» dell’Associazione Anna Jervolino e dell’Orchestra da Camera di Caserta. La Rassegna, articolata in Musica nel Chiostro e Matinée al Museo, iniziata il 5 agosto proseguirà “en plein air” fino al 20

Food

Cesa, per tre giorni sarà Asprinum Festival. Ecco il cartellone

(Luigi D’Ambra) – E’ ormai tutto pronto a Cesa per l’Asprinum Festival, la tre giorni organizzata dal gruppo di lavoro della Pro Loco per il 9, 10 e 11 giugno.