Emergenza educativa, al Teatro Buon Pastore Franco Nembrini

Emergenza educativa, al Teatro Buon Pastore Franco Nembrini

-«Ma chi li capisce questi ragazzi? La famiglia nell’emergenza educativa» è il tema provocatorio al centro del dibattito previsto mercoledì prossimo, 9 novembre, alle 19, nel «Teatro Buon Pastore» dell’omonima parrocchia, in piazza Pitesti a Caserta. Il tentativo di affrontare in maniera sistematica, con l’aiuto di una grande scrittore e insegnante, Franco Nembrini, il dramma della movida violenta che a Caserta ha morso drammaticamente più che in altri luoghi, con l’episodio dell’accoltellamento a morte, nell’agosto 2021, senza alcun motivo ragionevole, di un diciottenne: Gennaro Leone. La Diocesi vuole anche provare a costruire un sentiero diverso per i giovani, per evitare che ci siano nuovi casi del genere e aiutare famiglie, educatori, insegnanti e gli stessi ragazzi a confrontarsi con tutte le altre difficolta che la società contemporanea crea nel rapporto con le famiglie e tra di loro. All’incontro porteranno una testimonianza anche i genitori di Gennaro, Alberto e Pina. E’ la prima volta che parlano in pubblico, in un momento del genere, nonostante il loro dolore, per confrontarsi con altri genitori e tanti educatori. Una idea nata dopo la preghiera personale con il Vescovo di Caserta, monsignor Pietro Lagnese, il 28 agosto scorso, sul luogo del delitto: in via Vico. Al momento di riflessione parteciperà anche monsignor Lagnese, che fin dal primo momento ha cercato di instillare anticorpi positivi tra i giovani casertani per resistere alla movida violenta. E da ultimo, quando ha affidato la parrocchia di San Sebastiano ai padri cappuccini, nelle scorse settimane, gli ha affidato la missione di andare tra i giovani che invadono proprio i vicoli della centralissima chiesa nel fine settimana. L’incontro sarà moderato dal giornalista Luigi Ferraiuolo ed è promosso dagli Uffici della Pastorale familiare, giovanile, per la scuola, e catechistico della Diocesi di Caserta, insieme con la Consulta diocesana per l’apostolato dei laici

About author

You might also like

Arte

Istituto Mattei, una officina ad alto tasso di creatività

Alessandra D’alessandro -«I miei complimenti al preside Roberto Papa per aver trasformato l’istituto Mattei in una officina ad alto tasso di creatività. La stessa collocazione della scultura di un artista

Cultura

Ecomaratona Acquedotto Carolino, benessere sport e cultura

Luigi Fusco -Tutto pronto per l’Ecomaratona dell’Acquedotto Carolino, corridori ai nastri di partenza. L’appuntamento è per domenica 31 ottobre, alle 8.30, con partenza dalle sorgenti del Fizzo ad Airola e

Spettacolo

Sisma di Apice, è made in Caserta il corto in gara a Benevento

Maria Beatrice Crisci – E’ in concorso al Festival Nazionale del Cinema e della televisione, in corso in questi giorni a Benevento, il cortometraggio «Apice, terra mia» per la regia