Enzo Zuccaro, un casertano a capo del Museo di Montesarchio

Enzo Zuccaro, un casertano a capo del Museo di Montesarchio

Maria Beatrice Crisci

– Dalla Reggia di Caserta al Museo Archeologico Nazionale del Sannio Caudino di Montesarchio. Il casertano Enzo Zuccaro funzionario amministrativo nel palazzo Reale vanvitelliano è il nuovo direttore dell’Istituto museale sannita che rientra nella rete della direzione regionale Musei Campana. Zuccaro per decenni è stato il responsabile dell’ufficio stampa e della comunicazione della Reggia. A lui gli auguri di buon lavoro da Ondawebtv. Siamo sicuri , che forte della grande esperienza che ha maturato negli anni, affronterà questo nuovo impegno con tutta la dedizione la professionalità necessaria.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 8432 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano 0 Comments

Ciao, maestro! Gigi Proietti fu protagonista in terra casertana

Maria Beatrice Crisci – Si è spento Gigi Proietti. Caserta lo ricorda con affetto e ammirazione. Forte il rapporto con Terra di Lavoro. E’ stato direttore artistico del Settembre al

Attualità 0 Comments

2 giugno, Festa della Repubblica. Il profumo della democrazia

(Beatrice Crisci) – Era la res publica, il supremo interesse collettivo. Dal 1946 è la Repubblica Italiana, nata con il primo voto delle donne. Questa signora dalle vigorose origini ha oggi

Del Prete al Museo della Civiltà Contadina, la sua personale

Claudio Sacco -Miti e riti tra cielo e terra è il titolo della mostra personale di Gerardo Del Prete. L’evento sabato 11 dicembre alle 19,45 al museo della Civiltà Contadina

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply