Eremo di San Vitaliano, la ricca programmazione del Natale

Eremo di San Vitaliano, la ricca programmazione del Natale

Luigi Fusco (Ciro Santangelo)

-Fervono i preparativi all’Eremo di San Vitaliano a Casola di Caserta in occasione dell’Avvento del Santo Natale. “Avvento, vivere l’eternità nel tempo della sinodalità”, questo il messaggio di don Valentino Picazio, parroco di Casola e Pozzovetere e Presidente dell’Associazione Onlus Eremo di S. Vitaliano, rivolto alla comunità dei fedeli, in cui ricorda anche che “Con l’Avvento, ogni momento è volto a contrastare gli inutili istanti egoistici” e “l’essere umano si deve mettere in moto per rinunciare alla supremazia dell’io, basata esclusivamente sull’autorealizzazione di sé, e vivere il tempo come rivelazione del Signore, che porta l’eternità nella sua vita”. Lo stesso don Valentino Picazio fa sapere le varie iniziative sacre e culturali che si svolgeranno all’Eremo, sia durante il periodo di Natale sia per tutto il 2022. Eventi che si terranno anche presso la Curia di Caserta. Si inizia il 26 dicembre, giorno di Santo Stefano, alle 12.00, con la Festa delle Famiglie che verrà animata nel corso della Liturgia Eucaristica.

Martedì 28 Dicembre, dalle 9.30 alle 11.30, il prof. Zarrillo Tommaso presenterà nell’Aula Magna della Biblioteca diocesana il suo ultimo lavoro “La Divina Commedia: un viaggio drammatico tra dubbi e paure, percorsi conoscitivi poetici”, volume edito da Saletta dell’Uva e promosso dall’Eremo. Il 6 gennaio, in occasione dell’Epifania, si concluderanno le festività natalizie con la XXVII edizione del Presepe Vivente, a cura del Centro Giovanile Oratorio A.N.S.P.I. di Casola e Pozzovetere. Con l’anno nuovo proseguirà il progetto “CantEremo”. L’Eremo di San Vitaliano Associazione ONLUS curerà l’animazione liturgica della Santa Messa, delle ore 12.00, presso lo stesso Eremo nelle domeniche e durante le festività più importanti con la partecipazione di cori polifonici provenienti da tutta la Provincia di Caserta.

Riprenderà contestualmente il cammino sinodale con il tema “Una Chiesa sinodale che ascolta”. Domenica 23 gennaio ci sarà la Domenica della Parola. A fine mese, poi, nei giorni 28, 29 e 30 si svolgerà il Progetto “Cantare la Parola”, a cura del Maestro Mons. Marco Frisina. Le tante iniziative previste all’Eremo continueranno durante il tempo di Quaresima, in previsione dell’avvento della Giornata di Spiritualità. Dal 4 luglio all’8 Luglio si terrà, infine, la XXV Settimana Biblica Nazionale sui Libri di Ester e Giuditta con Rosanna Virgili e Sebastiano Pinto. Per le iscrizioni basterà rivolgersi al Centro Apostolato Biblico presso la Curia di Caserta o scrivere una mail all’indirizzo centroapostolatobiblicocaserta@gmail.com, per tutti gli altri appuntamenti si potrà invece consultare il sito www.centroapostolatobiblicocaserta.it.

About author

Luigi Fusco
Luigi Fusco 510 posts

Luigi Fusco - Docente di italiano e storia presso gli Istituti Superiori di Secondo Grado, già storico e critico d’arte e guida turistica regione Campania. Giornalista pubblicista e autore di diversi volumi, saggi ed articoli dedicati ai beni culturali, alla storia del territorio campano e alle arti contemporanee. Affascinato dal bello e dal singolare estetico, poiché è dal particolare che si comprende la grandezza di un’opera d’arte.

You might also like

Primo piano 0 Comments

Teatro Nuovo di Napoli, quel lungo sguardo sul contemporaneo

Enzo Battarra –  È tempo di estate e si annunciano i cartelloni delle stagioni teatrali del prossimo autunno/inverno. Sempre solerte sui tempi il Teatro Nuovo di Napoli che ha diffuso alla stampa

Pars pro toto. L’opera di Weileder alla Reggia di Caserta

Maria Beatrice Crisci – “Pars pro toto” ovvero la parte per il tutto, è il titolo dell’opera dell’artista Wolfgang Weileder installata nel quarto cortile della Reggia di Caserta. L’inaugurazione questo

Primo piano 0 Comments

Ti ci porto Io… a svelare un tesoro a Santa Maria Capua Vetere

Luigi Fusco – Decimo e ultimo appuntamento, domenica 6 giugno, sui canali social Facebook, Instagram e YouTube di Ondawebtv con la rubrica “Ti ci porto Io”, un viaggio alla scoperta

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply