Ex Casermette, associazioni chiedono l’autogestione dell’area

Ex Casermette, associazioni chiedono l’autogestione dell’area

Maria Beatrice Crisci

– Le associazioni aderenti al comitato “Amici di Villetta Padre Pio” ieri sera hanno svolto un’azione dimostrativa facendo ingresso nell’area ex Casermette. Una zona di 6 ettari di proprietà del Comune di Caserta su viale Carlo III di Borbone. La loro è stata un’azione simbolica di presidio, ma anche di pulizia dell’ex area militare dismessa.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è WhatsApp-Image-2020-07-23-at-06.55.52-1024x575.jpeg


Matteo Palmisani responsabile della Lipu sottolinea: «Il luogo, abbandonato da circa quindici anni, versa in condizioni di totale abbandono, edificato dagli alleati durante la seconda guerra mondiale, potrebbe diventare un grosso parco pubblico per la città». Con la Lipu, anche il Wwf, Italia Nostra, Green Care Caserta, Comitato Villa Giaquinto, Agesci. Quindi, Cittadinanzattiva, comitato emergenza rifiuti di San Nicola la Strada, Borghi del Belvedere. Le associazioni poi hanno fatto sapere che “la proposta dell’autogestione del sito sarà consegnata nei prossimi giorni al sindaco di Caserta Carlo Marino”.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 7013 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Arte

Il fotografo Antonio Biasiucci ai microfoni di Radio3. La sua infanzia a Dragoni

(Enzo Battarra) – “Il mio maestro di fotografia è stato un regista di teatro, Antonio Neiwiller”. Con questa autentica e al tempo stesso spiazzante dichiarazione, l’artista internazionale Antonio Biasiucci, casertano di

Attualità

Coronavirus. Caserta Solidale si mobilita per i più deboli

Maria Beatrice Crisci -«Sei solo? Sei anziano o malato? Non sai a chi chiedere aiuto per fare la spesa o comprare le medicine? Rivolgiti a noi! Il servizio è gratuito!

Cultura

La Campania fa cultura, superfinanziamenti regionali a 46 enti

Maria Beatrice Crisci Cinquantadue milioni e 150 mila euro. Questo il finanziamento destinato dalla Regione alla Campania per Cultura e Beni Culturali. Un lungo elenco che vede baciati dai fondi

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply