“Exists”, Massimo Campagna alla Galleria Centometriquadri

“Exists”, Massimo Campagna alla Galleria Centometriquadri

Maria Beatrice Crisci

-Si inaugura sabato 30 ottobre alle 18 presso la Galleria Centometriquadri Arte Contemporanea di Santa Maria Capua Vetere (via Santagata, 14) la personale di Massimo Campagna «Exists». La mostra è a cura del critico d’arte Enzo Battarra. Sarà aperta al pubblico fino al 30 novembre, tutti i giorni su appuntamento (dalle 16 alle 19) tranne la domenica. In esposizione undici opere a parete a cui si aggiunge una installazione. Le opere sono realizzate con transfer fotografico, acrilico, incisioni, foglia di argento su lamiera zincata trattata con acido solforico. Enzo Battarra scrive: «Si esiste. Nella realtà, nella fantasia, nei sogni, nei ricordi. Si esiste, a volte si resiste. Si è umani, si è presenza corporea, ma si è anche spirito libero. E la realtà a volte può essere così paradossalmente astratta. Un prototipo umano viene evocato nei lavori di Massimo Campagna. È una figura base, talmente antropomorfa da essere persona, ma è anche il più evoluto degli automi, un replicante capace di conservare ricordi mai vissuti. È nella blue box la dimostrazione di un’esistenza in vita, è lì che si custodiscono memorie ma anche emozioni. Ecco, si esiste finché quella scatola esiste.

Nelle opere di Massimo Campagna i volti post-umani, rigorosamente in grigio, si specchiano, si sovrappongono, si duplicano, ruotano su un asse, si deformano, a volte sussurrano. Sono solitudini alla ricerca di un fratello gemello. E mani grigie e solitarie sono anche quelle che si protendono su costellazioni universali, pronte a collegare l’uomo al cosmo, all’equilibrio dell’infinito, all’energia delle galassie. Sono mani che non devono più commettere altri crimini contro la natura e il mondo. Sono mani che devono fare entrare in contatto quel prototipo umano con l’ambiente che lo accoglie e lo alleva. E sono mani che devono imparare a non ferire più quella terra ereditata dai padri.

In bombole del gas una pronta energia, un soffio vitale. Sul metallico cilindro scivolano le immagini di arti. La dispersione è l’incapacità di trovarsi, di ricomporre i pezzi della propria storia, le parti di un corpo da ricostruire per dar forma a quel cyborg che aleggia nell’intimo di ciascuno. L’arte ha sempre lanciato una sfida alla scienza. La verità è che si è carne viva, lacerata da accadimenti che hanno tatuato la pelle, ma si è anche viscere, desideri, spiritualità. Si è voglia di essere, di esistere. E proprio per questo si gode della libertà di lasciarsi andare».

Per info: centometriquadri@libero.it / cell. 339 4387214

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 8565 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Attualità 0 Comments

Progettazione partecipata, Reggia aperta a proposte esterne

Luigi Fusco – È stato pubblicato l’avviso relativo alla manifestazione di interesse per eventuali proposte di valorizzazione partecipata per il plesso monumentale della Reggia di Caserta, le cui attività di

Spettacolo 0 Comments

Una befana salverà il Natale. A teatro con mamma e papà

Terzo appuntamento al Teatro Comunale “Costantino Parravano” di Caserta con la quattordicesima edizione della rassegna domenicale per famiglie “A teatro con mamma e papà”, organizzata e promossa dalla compagnia teatrale

Spettacolo 0 Comments

Cammina nel cielo e fa scalo a Caserta il film di Antonucci

Claudio Sacco – “Camminando nel cielo“, il film del regista casertano Angelo Antonucci dopo la presentazione a Roma, arriva a Caserta. L’appuntamento è al Duel Village domani lunedì 18 dicembre

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply