Favole materiali, laboratorio teatrale a Grazzanise per i bimbi

Favole materiali, laboratorio teatrale a Grazzanise per i bimbi

Luigi Fusco

Una scuola di teatro per tutti i bambini di Grazzanise. È l’iniziativa promossa dalla locale amministrazione comunale per dare spazio alla creatività dei più piccoli. A partire da maggio sarà possibile frequentare gratuitamente il corso di recitazione, previa iscrizione da effettuarsi, entro il 30 aprile, tramite apposito modulo scaricabile online dal sito ufficiale del comune grazzanisano. Le lezioni saranno tenute dai componenti del collettivo artistico Progetto Nichel: Pino Carbone, Rita Russo e Alfonso D’Auria. Gli incontri si terranno dal 3 maggio al 30 giugno tutti i martedì presso il palazzo comunale, dalle 16.00 alle 19.00. L’iniziativa prende il nome di Favole Materiali, un vero e proprio laboratorio di formazione dedicato ai bambini dai 6 ai 10 anni. Gli obiettivi del progetto sono lo sviluppo e lo stimolo della coscienza artistica nei ragazzini in età pre-adolescenziale. 

Gli incontri saranno incentrati su due precipui ambiti: delle favole e della coscienza sociale.  Soddisfatto il primo cittadino, Enrico Petrella, che in merito ha affermato quanto importanti siano le favole, poiché “sono sempre state viste come qualcosa di distante, scritto o tramandato” e metterle in scena ne facilita una maggiore comprensione che consente, al tempo stesso, di render viva la materia che “fuoriesce dal loro grande potenziale formativo”.  

“Agire insieme in un contesto condiviso, come quello laboratoriale, con un linguaggio quello teatrale capace di far emergere ogni singola peculiarità, nella creazione di una microsocietà all’interno della quale ognuno è responsabile e necessario per l’altro e per il gruppo tutto” – ha invece dichiarato Rita Russo del Progetto Nichel – aggiungendo, infine, che “la favola scelta per questo percorso laboratoriale è Pollicino” attraverso la quale verranno indagate diverse tematiche di coscienza sociale che saranno poi lette e tradotte secondo una contestuale e duplice prospettiva: pedagogica e artistica.

About author

Luigi Fusco
Luigi Fusco 1089 posts

Luigi Fusco - Docente di italiano e storia presso gli Istituti Superiori di Secondo Grado, già storico e critico d’arte e guida turistica regione Campania. Giornalista pubblicista e autore di diversi volumi, saggi ed articoli dedicati ai beni culturali, alla storia del territorio campano e alle arti contemporanee. Affascinato dal bello e dal singolare estetico, poiché è dal particolare che si comprende la grandezza di un’opera d’arte.

You might also like

Cultura

La Campania fa cultura, superfinanziamenti regionali a 46 enti

Maria Beatrice Crisci Cinquantadue milioni e 150 mila euro. Questo il finanziamento destinato dalla Regione alla Campania per Cultura e Beni Culturali. Un lungo elenco che vede baciati dai fondi

Attualità

Reggia off limits a Capodanno, Caserta non risponde a Vienna

Claudio Sacco – Vienna chiama Caserta, ma Caserta non risponde. Non può. Il decreto Franceschini del 2016 sull’apertura dei musei e dei luoghi culturali statali non permette di aprire la

Cultura

Quelle sacre idrie di Casaluce, dalle Nozze di Cana al Santuario

Luigi Fusco – Domenica 17 gennaio, la seconda dopo l’Epifania, si svolgerà presso il Santuario della Madonna di Casaluce, nella cittadina dell’agro-aversano, l’antica liturgia della benedizione delle acque contenute nelle