Festa dell’Albero, passeggiata letteraria all’Oasi Wwf Caserta

Festa dell’Albero, passeggiata letteraria all’Oasi Wwf Caserta

Alessandra D’alessandro

– All’Oasi Bosco di San Silvestro domenica 21 novembre si celebra la festa dell’Albero 2021. Il direttore dell’oasi Franco Paolella racconta: «Accompagnati dalle guide Monica e Rosy ci armonizzeremo con il respiro della foresta, segue, poi, una passeggiata letteraria nei sentieri del bosco con il libro “Piccolo Albero” di Forest Carter. Durante il percorso saremo allietati dall’accompagnamento musicale del maestro Mario La Porta. I laboratori che si svolgeranno durante l’evento sono: un piccolo laboratorio di Land Art e la piantumazione di nuovi alberi. Infine, ci saluteremo con tisana e biscotti di produzione dell’oasi». Il programma prevede due ingressi previsti per le ore 10 e per le ore 10,30. L’evento si svolgerà con la collaborazione di: “Tutto Liber”, “Pro Loco Vaccheria” e “Leo Club Terra di Lavoro Reloaded”. La prenotazione all’evento è obbligatoria ed è necessario il green pass per gli over 12 anni. Il costo del biglietto è di 10 euro e 5 euro per i soci del WWF, il biglietto è gratuito per i minori di 14 anni. Sempre domenica 21 novembre è attiva l’iniziativa “piatto alla finestra” che prevede un menu per gli adulti con tagliatelle con crema di zucca, legumi e funghi del bosco e un bicchiere di vino, per i bambini pasta al pomodoro e acqua minerale. Il costo per gli adulti è di 8 euro e per i bambini 6 euro più 2 euro per la  consumazione nell’area pic nic.   Gli organizzatori avvertono: «Per evitare lo spreco degli alimenti le prenotazioni e le disdette devono essere effettuate entro le ore 20 di sabato ai seguenti numeri: 0823361300 o 3291003808 o laghiandaia.wwf@libero.it ».

About author

Alessandra D’alessandro
Alessandra D’alessandro 305 posts

Alessandra D'alessandro - Pubblicista. Laurea triennale all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, facoltà di Lettere indirizzo linguaggi dei media. Ha frequentato il liceo classico Giannone a Caserta. Ha conseguito certificazioni di lingua inglese presso Trinity College London. Attualmente collabora nell’azienda familiare occupandosi di social media, comunicazione e fashion buying. Interesse spiccato per il mondo della moda, il giornalismo, la comunicazione e la cultura olfattiva.

You might also like

Primo piano

Santa Maria la Fossa, un nuovo progetto su un bene confiscato

Pietro Battarra – Nasce a Santa Maria la Fossa la fattoria sociale Meta. Il Ministero dell’Interno, nell’ambito del Pon Legalità Fesr/Fse 2014-2020, infatti, ha finanziato il progetto di ri-funzionalizzazione dell’ex

Canale TV

Real Sito di Carditello. Il direttore Generale Giuseppe Russo

-Carditello, un presidio culturale e non solo sul territorio casertano. Il direttore generale della Fondazione Giuseppe Russo

Attualità

La Caserta che non dimentica, manifestazione a San Clemente

Maria Beatrice Crisci -San Clemente non dimentica. Così ieri la cerimonia di commemorazione dell’80esimo anniversario della strage nazista. Era il 4 ottobre del 1943, quando la furia dei soldati tedeschi